LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021
Mercury – header banner 2°
Joker Boat header banner 2020
Bwa headerbanner 2020

Il Salone Nautico 2019 fa il pieno di espositori e chiede più spazio

0
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 27 agosto 2020
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Mercury – header banner 2°
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
RAYMARINE – header banner dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
GARMIN – newsbanner dal 16 marzo al 15 dicembre 2020
Joker Boat header banner 2020
Bwa headerbanner 2020

Realizzare il Salone Nautico più rappresentativo dell’eccellenza del Made in Italy. Offrire il miglior panorama espositivo in termini di layout e servizi a pubblico ed espositori.

Questi sono gli obiettivi del 59° Salone Nautico, organizzato da Ucina Confindustria Nautica, in calendario a Genova dal 19 al 24 settembre.

La presentazione dell’edizione 2019 si è svolta ieri a Milano, presso la sede de Il Sole 24 Ore, con gli interventi del Presidente de Il Sole 24 Ore, Edoardo Garrone, del Sindaco di Genova, Marco Bucci, del Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti e del Presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla Demaria, moderati da Antonio Macaluso, editorialista del Corriere della Sera.

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio al 15 aprile 2021
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020
SHD – newsbanner dal 19 febbraio al 18 luglio 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2021
CAR-MET – newsbanner
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 27 agosto 2020

Un’edizione i cui numeri sono ormai consolidati tanto da dover gestire il surplus di richieste a fronte dello spazio disponibile: «La macchina organizzativa del Salone Nautico è in anticipo del 26% rispetto allo scorso, un dato che conferma che le aziende hanno già programmato dallo scorso anno la partecipazione al Nautico, piattaforma irrinunciabile per lo sviluppo del business – da detto Alessandro Campagna, Direttore Commerciale del Salone Nautico – Possiamo dire di essere già arrivati al 100% del target prefissato».

Il denominatore comune dell’edizione 2019 del Salone Nautico è rappresentato dalla richiesta di maggior spazio espositivo: nel panorama di yacht e superyacht assistiamo ad un incremento del 28%, con una tendenza maggiore su open e fly; aumenta del 48% la domanda per la vela, sia per quanto riguarda gli entry-level sia sul top di gamma, la cui dimensione aumenta ancora (fino a 70/80 piedi).

Cresce del 73% la richiesta nel settore dei fuoribordo. Le domande del mondo degli accessori sono anch’esse in aumento del 35%.

Nell’insieme il 48% di questo incremento proviene dall’estero. «In termini di brand esposti, ad oggi possiamo crescere solamente del 3% – continua Alessandro Campagna – Abbiamo già dovuto individuare nuove soluzioni tecniche per far fronte all’aumento delle richieste, dall’estensione dei pontili, all’ottimizzazione di alcune aree all’aperto».

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR