Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
Bwa headerbanner 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Brin Mar – header banner dal 1 maggio al 31 agosto 2019
Yamaha – header banner dal 15 al 21 luglio 2019
Joker Boat header banner 2019

I ripetitori per la telefonia mobile… a portata di gommone

0
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 18 dicembre 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019
Bwa headerbanner 2019
Joker Boat header banner 2019

Sebbene il Vhf sia obbligatorio solamente a partire dalle sei miglia di distanza dalla costa, dubitiamo che ormai ci sia qualcuno che si avventuri anche oltre le tre miglia senza imbarcare un ricetrasmettitore marino.

Ormai lo sanno anche i granchi che a tre, massimo quattro miglia dalla costa, il telefonino non «prende» più e, in caso di emergenza, non disporre di un apparecchio di telecomunicazioni sarebbe un problema.

Tuttavia, il fido cellulare non è più inteso come un mero «mezzo» da usare in caso di bisogno: per molti è ormai un vero compagno di vita, una mania, una necessità, mettetela come volete. Immaginare oggi una giornata senza smartphone è difficile, perché molti di noi sono abituati a utilizzarlo non soltanto per i servizi di telefonia ma anche per il traffico di dati.

Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019
TOHATSU – newsbanner dal  11 febbraio al 30 settembre 2019
Brin Mar – header banner dal 1 maggio al 31 agosto 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Base Nautica newsbanner dal 14 dicembre al 14 luglio 2019
SCANNER newsbanner dal 21 marzo al 21 settembre 2019
SUZUKI Newsbanner dal 16 maggio al 16 aprile 2020
OSCULATI – newsbanner dal 27 giugno al 30 settembre 2019
Yamaha – header banner dal 15 al 21 luglio 2019

E’ perciò naturale che anche gli appassionati del mare e del gommone cerchino soluzioni per evitare che a poche miglia dalla costa, esaurito il range dei ripetitori terrestri, si cada nel black-out più assoluto delle comunicazioni mobili.

Per ricevere questi segnali a bordo, quindi per poter usufruire dei servizi di telefonia e Internet cui siamo tanto affezionati, dobbiamo munirci di un piccolo ripetitore, anche se il 3G, per particolari caratteristiche, potrebbe essere «pescato» fino a venti miglia di distanza dalla costa, ma solo in casi eccezionali.

Un ripetitore per telefonia mobile è un apparato che riceve il segnale dal nostro cellulare, lo trasmette con potenza in modo omnidirezionale e, contemporaneamente, riceve – sempre da tutte le direzioni – la risposta (una conversazione, un Sms, il traffico Internet), amplificando lo scarso segnale in ricezione per renderlo di nuovo al nostro telefonino.

Il posto ideale per piazzare il ripetitore è nel punto più alto del natante (fortunati in questo senso i velisti), che per un gommone potrebbe essere il roll-bar.

Ma quanto costa un «gingillo» del genere? Il range di prezzi è davvero molto ampio, ma lo sono anche le prestazioni: tutto dipende, naturalmente, da quanto «fanatici» siete e da quanto vi allontanate dalla costa o – comunque – dalla portata di un ripetitore terrestre.

Solo a titolo di esempio, possiamo citare il WebBoat 4G Plus Coastal di Glomex, che dispone di Dual Sim, sistema integrato 3G e 4G proposto a poco più di un migliaio di euro.

L’irlandese Stella Doradus offre sistemi a partire dai 500 euro circa (frequenza singola) in su, assicurando la copertura fino a 30 km dalla costa. Il dispositivo è dotato di un’antenna esterna di circa 50 cm di altezza.

Vi è poi una fascia di prodotti super economici che parte addirittura dai 69 euro del V1-1 (Gsm 90 mHz) con antenna esterna magnetica.

SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR