LOMAC – header banner standard
Joker Boat header banner 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
Yamaha – header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2024

Come «caricare» correttamente i passeggeri in gommone

0
SOLEMAR – newsbanner dal 5 marzo 2024 al 5 gennaio 2025
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
JOKER BOAT – 2° SOGGETTO
SCANNER newsbanner dal 7 dicembre 2022 al 6 luglio 2023
SALPA – newsbanner dal 7 febbraio 2024 al 7 febbraio 2025

Nei grandi come nei piccoli gommoni, le persone rappresentano spesso l’elemento critico in fatto di carico. Perchè si muovono, perchè «pesano» in alto, perchè rischiano di cadere o di spostarsi sbilanciandosi e sbilanciando.

Ecco perchè ad ogni uscita, anche breve, bisogna valutare chi ci portiamo appresso, che esperienza ha e che grado di attenzione merita.

Premesso che un buon armatore deve mantenere costantemente un occhio sulla gente che ha a bordo – poco esperti in primis, bambini in particolare – ci sono alcune regole che possono aiutare.

Joker Boat header banner 2024
LOMAC – header banner standard
MV MARINE – newsbanner dal 27 ottobre 2023 al 27 ottobre 2024
NWC MARINE – newsbanner dal 31 ottobre 2023 al 30 ottobre 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025
GARMIN – newsbanner dal 25 marzo 2024 al 25 gennaio 2025
SUZUKI Newsbanner dal 1 aprile 2024 al 30 settembre 2024
CANNES YACHTING FESTIVAL – dal 1 giugno al 15 settembre 2024

Se ci sono bambini, vanno affidati ciascuno al controllo diretto di un adulto, meglio se esperto: e va loro spiegato di non muoversi assolutamente, in navigazione, dal posto loro assegnato.

L’ideale per i bimbi è la seduta davanti alla consolle, quando c’è: il pilota li ha davanti agli occhi, il posto è sicuro e non batte troppo, ce ne stanno comodamente un paio e forse più. In alternativa, sulla panchetta di poppa, ma con un adulto che li sorvegli, pronto come un falco.

Il limite è che non sono sotto lo sguardo del pilota: poco male se vi fidate dell’adulto, ma deve essere uno che di gommoni ne «mastica», non bastano una mamma o un padre alle prime armi.

I passeggeri adulti, su un gommone piccolo o medio, devono sapere di essere zavorra mobile. Il principio di concentrare i pesi a baricentro ha deroghe importanti quando si naviga sul mare grosso, il che può capitare anche in una bella giornata per le classiche sventolate estive.

Può essere utile spostare una persona – in genere basta – a pruavia della consolle per aiutare il trim a tenere in assetto la planata.

Va utilizzato un elemento agile, possibilmente esperto, che sappia bilanciarsi a gambe larghe e ginocchia flesse, meglio se agguantato a una cima che parte dal musone di prua e corre in tensione non estrema fino al tientibene della consolle. Gli altri, specie i non esperti, tutti seduti e agguantati bene.

Sempre, ma tassativamente appena il mare è un po’ meno che calma piatta.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR