Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Joker Boat header banner 2019
Bwa headerbanner 2019

Come nasce un gommone? Il 30 marzo «porte aperte» da Nautica Led

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019

Il Club Nautico Gabbiano ha in programma un’interessante iniziativa aperta a tutti i soci e non che prevede per il prossimo sabato 30 marzo una visita guidata all’interno del cantiere Nautica Led di Cologno Monzese (Milano).

L’appuntamento per tutti coloro che desideravo vedere da vicino come nasce un gommone è alle ore 10.00 in Via Perugino 3.

Nel corso della mattinata i responsabili del Cantiere illustreranno nel dettaglio tutte le fasi della produzione, dalla laminazione della vetroresina all’assemblaggio dei tubolari e al loro sellaggio sulla carena.

Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019

Al termine della mattinata sarà offerto a tutti gli ospiti un piccolo buffet. Il Club Nautico Gabbiano raccomanda agli interessati di confermare la propria presenza all’evento.

Nautica Led è uno dei marchi storici della gommonautica italiana: il cantiere, infatti, è stato fondato nel 1973 da Domenico Lepera (scomparso il 7 aprile del 2018).

Il Club Nautico Gabbiamo ha, inoltre, organizzato per martedì 26 marzo un altro interessante incontro (questa volta presso la sede del sodializio in Piazza Cavour 19 a Busto Garolfo) con gli specialisti di Simrad (Gruppo Navico) per parlare di elettronica e di strumenti di navigazione.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR