TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Yamaha – header banner dal 1 aprile al 31 maggio 2021
LOMAC – header banner standard
Bwa headerbanner 2021
NOVAMARINE – newsbanner dal 8 febbraio al 7 maggio 2021
MARSHALL – newsbanner dal 22 febbraio 2021 al 21 febbraio 2022
Joker Boat header banner 2021
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2022

Tohatsu presenta in Giappone il nuovo 140 hp

0
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2021
NOVAMARINE – newsbanner dal 8 febbraio al 7 maggio 2021
Yamaha – header banner dal 1 aprile al 31 maggio 2021
Bwa headerbanner 2021
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
MARSHALL – newsbanner dal 22 febbraio 2021 al 21 febbraio 2022
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2021

Tohatsu ha svelato, in occasione del recente del Japan International Boat Show, un nuovo fuoribordo. Si tratta dell’MFS140A 4T, vale a dire una versione potenziata del 4 cilindri di 1.995 cc in grado di sviluppare 140 cavalli (103 kW) e una coppia massima che supera i 180 Nm a 4.500 giri/min.

Il look è ripreso interamente dai modelli da cui trae origine, vale a dire il 115, 100, 90 e 75 hp. E’ proposto con la livrea nera o bianca («White Beluga»).

Dispone di un monoblocco a quattro canne in linea di 1.995 cc (84 x 90 mm le misure di alesaggio e corsa) con distribuzione monoalbero (SOHC), comandata da una cinghia pretensionata e autoregolante, con 4 valvole per cilindro.

SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2022
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2022
Joker Boat header banner 2021
AVILA – newsbanner dal 11 febbraio 2021 al 10 febbraio 2022
YACHT SINERGY – newsbanner dal 12 febbraio al 11 agosto 2021
SHD – newsbanner dal 25 febbraio al 25 luglio 2021
GARMIN – newsbanner dal 9 marzo al 9 dicembre 2021
RAYMARINE – newsbanner dal 1 APRILE al 31 dicembre 2021
SUZUKI Newsbanner dal 8 aprile 2021 al 8 aprile 2022
LOMAC – header banner standard
Base Nautica newsbanner dal 16 aprile al 15 novembre 2021

L’elemento tecnico, però, più interessante è rappresentato dal sistema di scarico con quattro collettori che seguono lo schema «4-2-1» (la loro lunghezza è identica al fine di rendere più fluido il processo di combustione) per massimizzare la coppia massima ai bassi e medi regimi e, quindi, l’accelerazione.

Questo sistema (utilizzato in campo motociclistico e su alcuni motori auto), inoltre, riduce la pressione dei gas di scarico caldi che rientrano nella camera di combustione grazie alla sua maggiore lunghezza rispetto ai sistemi convenzionali. La temperatura di compressione interna al cilindro è quindi minore, il che aiuta a prevenire i battiti in testa oltre a migliorare l’efficienza del propulsore.

Grazie anche a questo accorgimento, oltre all’elevata cubatura, la coppia risulta ragguardevole (180 Nm a 4.500 giri/min). Anche il nuovo Tohatsu MFS140A dispone di supporti antivibranti in gomma di grandi dimensioni per limitare al massimo le vibrazioni trasmesse allo specchio di poppa.

La rumorosità – secondo Tohatsu – è molto contenuta: solo 50 dBA a 700 giri/min. A rendere più confortevole il fuoribordo ci pensa anche il cambio dotato di una speciale frizione che assicura innesti più morbidi. Infine, è stata posta dai tecnici giapponesi una particolare attenzione anche alla semplicità nella manutenzione con tutta una serie di accorgimenti che riducono i tempi e, quindi, le ore di manodopera. L’alternatore, invece, è in grado di erogare fino a 41A.

I nuovi Tohatsu sono proposti nella varianti con gambo lungo o extra-lungo e pesi che spaziano tra i 178 e i 182,5 kg. Per tutti il rapporto di trasmissione è piuttosto corto, 2,08:1. Il debutto in Europa dovrebbe avvenire a settembre. In Italia i fuoribordo Tohatsu sono distribuiti da M3 Servizi Nautici di Andora, Savona.

SCANNER newsbanner dal 8 settembre 2020 al 7 ottobre 2021
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR