Joker Boat header banner 2020
Mercury – header banner 2°
LOMAC – header banner dal 9 settembre 2020 al 9 settembre 2021
Bwa headerbanner 2020

#SuzukiFishingTeam al Pescare Show 2020

0
RAYMARINE – header banner dal 10 luglio al 10 gennaio 2021
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Bwa headerbanner 2020
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
GARMIN – newsbanner dal 16 marzo al 15 dicembre 2020
Mercury – header banner 2°
Joker Boat header banner 2020

Dal 21 al 23 febbraio Vicenza diventerà il centro del mondo per tutti gli appassionati di pesca sportiva. Sono quelle, infatti, le date in cui si svolgerà il «Pescare Show», il salone dedicato alla pesca sportiva e alla nautica da diporto.

Anche Suzuki sarà presente (Pad. 7, Stand 500-510), come ogni anno, alla manifestazione. Quella del costruttore giapponese sarà una presenza molto articolata, perché potrà contare sul contributo di numerosi equipaggi che compongono il «Suzuki Fishing Team» e delle loro barche e gommoni in mostra a Vicenza.

Allo stand Suzuki per tutti e tre i giorni della kermesse sarà presente Marco Valerio Alessandrini con la sua Al Custom 25’ del Team Idefix, mostrata quest’anno con un ulteriore upgrade quali: la nuova livrea «wrapping» che sarà realizzata direttamente in fiera da ExtremeWrap, la nuova elettronica Furuno e, soprattutto, il nuovo fuoribordo DF300B.

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio al 15 aprile 2021
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2021
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 30 settembre 2020

Tra i rib in esposizione non poteva mancare il Marshall M4 di Davide Acone con il Team Marshall, dotato di elettronica Lowrance e motorizzato con un Suzuki DF150AP accanto al quale è affiancato un motore ausiliare DF20A. Una delle novità più attese dal pubblico sarà il nuovo Tuccoli 250VM, un center console made in Italy, nato con la collaborazione del pluricampione mondiale Marco Volpi, che sarà presente sullo stand per tutto il week-end, che adotta elettronica Garmin ed è motorizzato con un Suzuki DF300B, con un DF15A come motore di rispetto.

Gli Adriatic Bulls – Emidio Pascucci, Fabio Paolini, Antonio Ulisse e Vittorio Salis – saranno a Vicenza con il loro Mar.Co 23 motorizzato con DF300AP e da un Suzuki DF9.9B. Anche su questo battello l’elettronica è Garmin.

New entry come Suzuki Fishing Team, ma veterano della pesca e con molti fan che seguono le sue catture anche sui social, è Stefano Passarelli che porterà a Vicenza il Carolina 28 CC, un center console impreziosito da un nuovo wrap, ideato da Ubrand e realizzato da Myprintservice, e spinto da una coppia di DF250AP. La strumentazione è Furuno.

Allo stand sarà esposto anche un Joystick Seastar Optimus 360 allestito con Indemar (importatore per l’Italia con sede a Busalla, Genova), altra azienda partner di Stefano Passarelli. Presso lo stand Suzuki sarà possibile incontrare il Team Demolition Tuna di Alessio Smerilli, testimonial Suzuki, campione dello Spinning grazie al suo Focchi 730 Fishing motorizzato con un altro Suzuki della famiglia dei «V6», il DF300AP, all’elettronica Lowrance e alle attrezzature Shimano.

Durante la manifestazione Chin8Neri, storica azienda italiana che produce la famosa bevanda Chinotto e partner consolidato di Suzuki, sarà presente presso lo stand 500-510. Chin8Neri omaggerà le sue bevande e patatine Lay’s;

Sabato 22 e domenica 23 febbraio, a rafforzare l’iniziativa, ci sarà una delle più seguite influencer di Instagram, Elena Berlato che aspetterà i propri fan presso lo stand Suzuki per condividere l’esperienza del salone. Suzuki al Pescare Show 2020 non limiterà la propria presenza al suo grande stand, perché tanti suoi testimonial che gareggiano come Suzuki Fishing Team, animeranno con le loro imbarcazioni, tutte motorizzate Suzuki, gli stand di altri prestigiosi marchi del mondo della pesca sportiva.

Da Seagame ci sarà Valerio Mastracci, che è anche testimonial Colmic, con uno Starfish 250 motorizzato da un DF250AP e da DF9.9B come motore ausiliario. Il Triton TRX189 di Alessandro Villari, specialista dei Bass Tournament, motorizzato da un Suzuki DF200T, sarà allo stand Lowrance.

Nel suo stand Bassbrigade invece ci sarà La Assault Boat Bass Brigade Edition, prodotta da BPK Custom su base “Trofeo 12” con elettronica Lowrance e motore Suzuki DF15A. Ancora una bassboat, la Stratos 176 XT sulla quale gareggia Jimmy Ashlock – Presidente della Fishing League Worldwide Italia impegnata nell’organizzazione dei Campionati Italiani di Bass Fishing – motorizzata con un fuoribordo Suzuki DF70A, sarà allo stand della FLW Italy di cui Suzuki è partner dal 2019.

Humminbird nel proprio stand esporrà sia una Seagame 200 Starfish motorizzata con Suzuki DF150AP, barca con la quale pesca Lorenzo Musu, sia un Piranhacraft Bassboat 17 motorizzato con un Suzuki DF140A

Sempre allo stand Humminbird sarà possibile incontrare Luca Ruggeri, testimonial Suzuki, che per pescare utilizza una Tracker con Suzuki DF40A. Una scelta, quella dello specialista dello spinning in acque interne, che sottolinea come anche un Suzuki di potenza contenuta, come il fuoribordo tre cilindri senza patente, best seller della gamma, possa rivelarsi partner ideale di un pescatore.

Per altro questo non sarà l’unico Suzuki da 40 hp che si potrà vedere installato su una barca da pesca. Allo stand Ceccherini, che produce una linea di barche particolarmente studiata per l’utilizzo nella Laguna veneta, oltre al Maestrale 19 in versione fisherman motorizzato DF140A, saranno esposti anche un secondo esemplare di Maestrale 19 con a poppa il DF40A e Ceccherini Foran 19 con il Suzuki senza patente caratterizzato dalla livrea Cool White.

Allo stand Focchi, produttore di battelli pneumatici fra i primi a introdurre modelli fisherman, verrà esposto in anteprima il nuovo Focchi 570 motorizzato col senza patente Suzuki DF40A, accanto al più grande Focchi 730 Spinning che sullo specchio di poppa avrà un Suzuki DF300AP.

A Vicenza sarà esposto anche il Master 540 Fishing con il nuovo Suzuki DF40A ARI, la versione dotata di maggiore coppia del best seller Suzuki, per questo in grado di adattarsi a scafi di grandi dimensioni e, quindi, dal dislocamento generoso.

Sempre allo stand Master oltre all’ammiraglia Master 775 Fishing, nato dalla collaborazione tra Annalisa Gargiulo e il «grande mago», Matteo Catelani – modello che al «Pescare Show» verrà presentato con il DF350A «Katana Limited Edition», i nuovi Master 699 Fishing con il DF175AP e 630 Fishing con il DF140A. Quest’ultimo sarà il fisherman sul quale si cimenterà nel 2020 il team capitanato da Alessandra Seminara, nuova testimonial Master con un equipaggio tutto al femminile, che aumenterà le quota rosa del Suzuki Fishing Team.

Il Sunrise Professional Fisherman del quale fanno parte Mirco Eusebi e il figlio Marco, sarà a Vicenza con il loro gommone Focchi 730 Fishing motorizzato con un DF300AP.

Al Pescare Show 2020 ci saranno anche altri componenti dei Suzuki Fishing Team: la new entry Andrea Iacovizzi, testimonial Furuno; il noto Riccardo Fanelli, che sta lavorando al progetto di un nuovo gommone motorizzato Suzuki; Alex Zanni, leader del Team Canocia che da quest’anno pescherà con uno scafo Mariner motorizzato DF200AP; Matteo Dicarlo, testimonial Lowrance e Seagame, con il suo 250 Starfish motorizzato Suzuki DF350A; Matteo De Falco, Direttore Editoriale del canale tematico televisivo Sky Pesca, da quest’anno testimonial Suzuki, che pesca a bordo di una Tracker motorizzata con un Suzuki DF15A.

Suzuki sarà presente anche presso lo stand della FIPSAS, che ha scelto Suzuki per i guardia-caccia impegnati contro il bracconaggio nelle acque interne e come partner nelle competizioni di pesca sportiva. I dettagli verranno svelati durante la conferenza del 22 febbraio ore 11.30 presso la Fishing Arena.

Suzuki, inoltre, coinvolgerà nel proprio stand MedSharks con il quale porterà i visitatori a conoscenza del progetto «Clean Sea Life», un progetto di sensibilizzazione sui rifiuti marini co-finanziato dal programma LIFE, il cui capofila è il Parco Nazionale dell’Asinara, con CoNISMa, Fondazione Cetacea, Legambiente, MedSharks e MPNetwork. Conferenza stampa sabato 22 febbraio ore 13.30 presso la Fishing Arena dove l’organizzazione spiegherà come il progetto, sostenuto dall’Europa, sia nato per accrescere l’attenzione del pubblico sulla quantità di rifiuti presenti in mare e sulle spiagge.

Un’attività di sensibilizzazione volta a mostrare in che modo ne siamo responsabili e promuovere l’impegno attivo e costante per l’ambiente, che verrà promossa all’interno del progetto «Pescare Plastic Free» al Pescare Show 2020» insieme anche all’iniziativa «A pesca d’immondizia» altro progetto sulla sostenibilità promosso dall’associazione TLM Nautica Fishing Team di Fabio Storelli.

SCANNER newsbanner dal 8 settembre 2020 al 8 marzo 2021
LOMAC – header banner dal 9 settembre 2020 al 9 settembre 2021
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR