LOMAC – header banner standard
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
Joker Boat header banner 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025

Suzuki Fim Pro: ai nastri di partenza la seconda edizione del trofeo monomarca

0
SOLEMAR – newsbanner dal 5 marzo 2024 al 5 gennaio 2025
ZAR FORMENTI – newsbanner dal 31 maggio al 31 luglio 2024
JOKER BOAT – 2° SOGGETTO
SCANNER newsbanner dal 7 dicembre 2022 al 6 luglio 2023
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
SALPA – newsbanner dal 7 febbraio 2024 al 7 febbraio 2025

Dopo il successo ottenuto nella prima edizione del Trofeo Suzuki Fim Pro, la Casa giapponese e Federazione Italiana Motonautica hanno annunciato gli appuntamenti per quest’anno. La stagione 2015 si articolerà in quattro fine settimana per un totale di otto gare. Naturalmente, come già avvenuto per alcuni piloti della prima edizione, quest’occasione può rappresentare il trampolino di lancio, soprattutto per i piloti più giovani, verso un’attività sportiva da coltivare per crescere nell’ambito delle gare motonautiche. Cinque i battelli messi a disposizione da Focchi, motorizzati con altrettanti fuoribordo Suzuki DF90A 4T strettamente di serie. Lo scorso anno a vincere il trofeo fu il pilota Simone Balducci.
Ecco il calendario delle gare 2015:
– 21 giugno, Jesolo in occasione del Mondiale Endurance;
– 26 luglio, La Spezia in occasione delle gare di Formula Due del Campionato Europeo;
– 20 settembre, Verbania in concomitanza con le gare del Campionato Italiano Endurance;
– 27 settembre, Como anche in questo caso a margine delle gare del Campionato Italiano Endurance.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR