Bwa headerbanner
ZarMini – headerbanner dal 28 marzo al 30 settembre 2017
Joker Boat header 2017
Suzuki header dal 1 agosto al 31 ottobre 2017
Garmin headerbanner dal 1 aprile al 31 ottobre 2017

Salpa svela il maxi-cabinato Grand Soleil 32. Arriverà nel 2018

0
Zodiac newsbanner dal 1 giugno al 30 novembre 2017
CM Boat newsbanner dal 26 luglio al 31 dicembre 2017
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2016 al 18 nov 2017
Brunswick Marine newsbanner 2017
SHD – newsbanner dal 23 settembre 2017 al 23 settembre 2018
Navico newsbanner dal 12 luglio al 31 dicembre 2017

Il Cantiere partenopeo Salpa ha svelato, attraverso il suo profilo Facebook, le prime immagini del nuovo Grand Soleil 32 (lunghezza fuori tutto attorno ai dieci metri), il battello destinato a posizionarci al vertice della gamma.

Salpa, azienda (condotta dalla famiglia Pane) molto conosciuta nel comparto delle imbarcazioni da 20 a 50 piedi, aveva debuttato nel comparto dei battelli pneumatici solo lo scorso anno con il Gran Soleil 23 (per leggere la prova clicca qui).

Il nuovo modello, di cui per il momento non è stato resa nota la data del lancio (forse in primavera), è un maxi con tuga walk-around di dimensioni calibrate (nelle forme ricorda un po’ il Mar.Co E-motion 32) per consentire di ricavare una cabina abitabile dotata, presumibilmente, anche di un locale toilette separato.

A poppa è prevista una dinette protetta dai trincarini in vetroresina che sormontano parzialmente i tubolari e fungono da passavanti.

Le camere d’aria – in hypalon-neoprene – esibiscono un andamento a onda che tende a salire verso prua. Il roll-bar è in vetroresina. Il progetto porta ancora una volta la firma di Alessandro Chessa (Akesdesign), che già aveva tracciato le linee del Grand Soleil 23.

L’opera viva ha una ruota di prua piuttosto avanzata che aumenta la lunghezza al galleggiamento e un redan trasversale a centro carena per «ventilarla»: si tratta di una soluzione utilizzata spesso dal progettista Alessandro Chessa.

Il bolster di guida del Grand Soleil 32 (il nome riprende quello delle splendide imbarcazioni a vela prodotte dal Cantiere Del Pardo) dispone di due sedute e a poppavia di un mobile cucina completo di fuochi e tagliere; nella parte inferiore trova, invece, spazio un frigo.

La configurazione dello specchio di poppa prevede la possibilità di installare uno o due motori fuoribordo. In entrambi i casi sono previste delle plancette balneari di dimensioni importanti.

Tohatsu Newsbanner 2017
Base Nautica newsbanner dal 1 agosto al 31 dicembre 2017
Blink newsbanner dal 17 marzo 2017 al 17 gennaio 2018
Scanner newsbanner
Yamaha newsbanner soggetto 40CV dal 1 giugno al 1 febbraio 2018
Raymarine newsbanner dal 24 luglio al 30 novembre 2017
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

Lascia un commento

risolvi l'enigma... Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone