Bwa headerbanner 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
Brin Mar – header banner dal 1 maggio al 31 agosto 2019
Joker Boat header banner 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
SUNSHINE BOAT – header banner dal 9 aprile al 9 luglio 2019

RINA: arriva la doppia certificazione UE e USA «Global Compliance». ZarFormenti è il primo cantiere di gommoni ad ottenerla

0
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 18 dicembre 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Bwa headerbanner 2019
Joker Boat header banner 2019
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019

RINA Services ha presentato al Monaco Yacht Show 2015, cinque nuovi servizi dedicati alla nautica e allo yachting. Tra questi spicca la certificazione «Global Compliance», che – spiega RINA Services – consente di dimostrare che un’imbarcazione possiede i requisiti richiesti per la navigazione sia nell’Unione Europea sia negli Stati Uniti. Il rilascio della doppia certificazione, di cui si avvarranno per primi Italian Sea Group e ZarFormenti, è possibile grazie al fatto che RINA Services è la prima società di classificazione europea ad avere supervisori qualificati per condurre ispezioni secondo gli standard dell’associazione americana NMMA (National Marine Manufacturers Association).

SUNSHINE BOAT – header banner dal 9 aprile al 9 luglio 2019
NAVICO – newsbanner dal 1 aprile al 30 giugno 2019
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR