SUNSHINE BOAT – header banner dal 9 aprile al 9 luglio 2019
Joker Boat header banner 2019
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
Bwa headerbanner 2019

Razzi nautici scaduti: a Talamone li ritirano gratis

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Joker Boat header banner 2019
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 18 dicembre 2019
Bwa headerbanner 2019

La Squadra Nautica di Talamone della Questura di Grosseto ha iniziato da oggi il ritiro gratuito dei fuochi di segnalazione nautici scaduti. L’operazione è rivolta a tutti i diportisti, anche provenienti da fuori regione, e durerà fino al 31 ottobre.

Una buona notizia per chi si trova in difficoltà e non sa cosa fare dei propri dispositivi pirotecnici non più utilizzabili. I quali a norma di legge non potrebbero neppure essere stivati in cantina o nel garage di casa, perché considerati rifiuti pericolosi.

Ben venga dunque l’iniziativa dell’Ufficio della Polizia di Stato di Talamone che tende una mano ai diportisti i quali ancora non vedono i frutti del decreto emanato lo scorso anno dal Ministero dell’Ambiente.

Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019
TOHATSU – newsbanner dal  11 febbraio al 30 settembre 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
CM Boat newsbanner dal 16 Novembre al 31 Maggio 2018
Base Nautica newsbanner dal 14 dicembre al 14 luglio 2019
SCANNER newsbanner dal 21 marzo al 21 settembre 2019
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020

Come ricorderete, infatti, il Decreto n. 101 del 12 maggio 2016 individua nei produttori e venditori di fuochi di segnalazione i soggetti deputati al ritiro e allo smaltimento gratuito di detti dispositivi (si veda anche Il Gommone n. 354).

Tuttavia, a oltre un anno di distanza risulta impossibile per i diportisti riuscire a smaltire legalmente i fuochi scaduti, in quanto le disposizioni ministeriali restano a tutt’oggi disattese da parte dei soggetti destinatari, per motivi di varia natura.

Peccato che non sia concessa alcuna deroga, invece, per la scadenza dei «razzi nautici»: ogni 4 anni bisogna rimpiazzarli. E quelli vecchi che fine fanno? Nei garage di casa o nelle cantine nelle migliori delle ipotesi, oppure nei fossi, nei cassonetti della spazzatura, in fondo al mare o diventano botti a Capodanno.

Soluzioni più o meno fantasiose, ma fuorilegge, dannose per la popolazione e per l’ambiente. In questo panorama non certo confortante, la Squadra Nautica della Questura di Grosseto, sita in Talamone (GR), Via della Marina n. 5 (Tel. 0564/887333) è un faro nella nebbia dei disservizi e un punto di riferimento per i diportisti, e non solo per quelli maremmani: l’iniziativa attira utenti anche da fuori regione, come dimostra l’affluenza sempre maggiore di diportisti laziali, umbri, liguri e addirittura lombardi.

L’Ufficio di Polizia provvede poi a conferire i rifiuti pericolosi al Nucleo Artificieri di Firenze, come da intese con la Questura di Grosseto.

NAVICO – newsbanner dal 1 aprile al 30 giugno 2019
SUNSHINE BOAT – header banner dal 9 aprile al 9 luglio 2019
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR