Joker Boat header banner 2021
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2022
LOMAC – header banner standard
Bwa headerbanner 2021
MARSHALL – newsbanner dal 22 febbraio 2021 al 21 febbraio 2022

Rapallo: al via il Piano di messa in sicurezza del porto

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2021
MARSHALL – newsbanner dal 22 febbraio 2021 al 21 febbraio 2022
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2021
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Bwa headerbanner 2021

Si è tenuta ieri, presso il Porto Turistico Internazionale «Carlo Riva» di Rapallo, la presentazione del piano di messa in sicurezza delle opere a difesa e tutela dell’abitato e dell’area portuale, alla presenza del Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, del sindaco Carlo Bagnasco e dell’amministratore delegato di Bizzi & Partners, Davide Bizzi. Sono intervenuti anche Antonio Savarese, amministratore delegato di Savarese Costruzioni, e Salvatore Sanzo, presidente del CdA di PTIR.

Il piano ha l’obiettivo prioritario della messa in sicurezza dell’abitato di Rapallo, che, come noto, è stata oggetto della violenta mareggiata che nell’ottobre del 2018 ha colpito l’intero litorale ligure, distruggendo buona parte della struttura diportistica locale.

Il progetto di messa in sicurezza prevede l’estensione totale della scogliera di circa 45 metri, che alla conclusione dei lavori presenterà una lunghezza complessiva di 500 metri. Il muro paraonde, fondamentale per proteggere l’abitato cittadino, avrà un’altezza di 7 metri per un’estensione di 380 metri.

SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2022
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2022
Joker Boat header banner 2021
AVILA – newsbanner dal 11 febbraio 2021 al 10 febbraio 2022
YACHT SINERGY – newsbanner dal 12 febbraio al 11 agosto 2021
SHD – newsbanner dal 25 febbraio al 25 luglio 2021
GARMIN – newsbanner dal 9 marzo al 9 dicembre 2021
RAYMARINE – newsbanner dal 1 APRILE al 31 dicembre 2021
SUZUKI Newsbanner dal 8 aprile 2021 al 8 aprile 2022
LOMAC – header banner standard
Base Nautica newsbanner dal 16 aprile al 15 novembre 2021

Per procedere con i lavori si prevede una significativa fornitura di materiali, quali 170mila tonnellate di massi naturali per la scogliera e 41mila tonnellate per i salpamenti. Saranno tre i mezzi navali impiegati in media, grazie ai quali sarà possibile procedere in rapidità e in sicurezza per la realizzazione delle costruzioni.

I lavori, affidati all’ATI Savarese Costruzioni Spa/Sales Spa, sono iniziati lo scorso 3 maggio a seguito dell’Ordinanza n. 07/2021 emessa dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Santa Margherita Ligure. Dopo l’esecuzione dei rilievi topo-batimetrici di prima pianta delle aree a terra e degli specchi acquei oggetto dei lavori, sono iniziate le attività di demolizione dei conci di muro paraonde crollati lungo la banchina e proseguiranno nei prossimi giorni con le attività di salpamento all’interno dello specchio acqueo.

Le attività previste dal piano coinvolgeranno in media 40 lavoratori direttamente impiegati nel corso dei lavori in cantiere, oltre a 100 professionisti dell’indotto, tra marinai e trasportatori.

Il completamento dei lavori, incluso il collaudo, è previsto per il mese di maggio 2022. Le opere di difesa comporteranno un fabbisogno finanziario di ben oltre 20 milioni di euro, al netto dei lavori di ricostruzione del Porto Turistico Internazionale Carlo Riva, interamente finanziati con capitale privato senza il ricorso a fondi pubblici.

SCANNER newsbanner dal 8 settembre 2020 al 7 ottobre 2021
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR