LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Mercury – header banner 2°
Joker Boat header banner 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2021
Bwa headerbanner 2020

Perché l’Avila Tuono 9 type può battere il record?

0
Bwa headerbanner 2020
Joker Boat header banner 2020
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 27 giugno 2020
Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2021
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Mercury – header banner 2°
GARMIN – newsbanner dal 16 marzo al 15 dicembre 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020

Mentre in cantiere prosegue l’allestimento e la messa a punto finale del gommone Tuono 9 Type (8,85 x 2,84 metri f.t.) che a luglio tenterà di battere il record di velocità in alto mare sulla tratta Montecarlo-Venezia (per leggere la notizia clicca qui), riteniamo interessante approfondire le caratteristiche tecniche di questo composito.

L’efficienza di un rib militare, e anche da diporto, dipende in buona parte dall’equilibrio del mezzo. E il baricentro basso incrementa notevolmente la stabilità a tutte le velocità, ma soprattutto a quelle più elevate. Il tutto a vantaggio di sicurezza ed efficienza.

Per questa ragione Avila ha sviluppato l’esclusiva tecnologia denominata «LcoG», che nel corso degli anni si è sviluppata continuamente con l’evoluzione «LCoG F2» e l’attuale «LCoG F3» (nota come «full structural»). In pratica la tecnologia «low center of gravity» prevedeva nella «Fase 1» l’abbassamento del baricentro attraverso l’alleggerimento della coperta reso possibile da una nuova tecnica di assemblaggio monolitico con appoggio in accoppiamento strutturale messo a punto dal cantiere.

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio  al 15 settembre 2020
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020
SHD – newsbanner dal 19 febbraio al 18 luglio 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2021
CAR-MET – newsbanner
BOCCA DI PUGLIA – newsbanner dal 6 maggio al 12 giugno 2020
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 27 giugno 2020

Con la «Fase 2», invece, i tecnici Avila hanno sviluppato una costruzione della carena attraverso l’impiego di materiali che permettessero un progressivo alleggerimento del manufatto a partire dalla chiglia verso l’alto, garantendo pertanto un ulteriore abbassamento del baricentro.

E si è così arrivati alla «Fase 3»: ovvero la tecnologia impiegata dalla Classe Tuono dal Cantiere lecchese. Ovvero il gommone del record! In aggiunta ai risultati raggiunti con la «Fase 2», la classe Tuono viene costruita in un unico pezzo, in pratica un monolite. Non è più il risultato di un accoppiamento tra due distinte «stampate», ovvero carena e coperta.

Ecco dunque che un battello così costruito è in grado di garantire essenzialmente tre vantaggi: l’abbassamento del baricentro, un peso di costruzione più contenuto (stimato attorno ai 1.100 kg) e una maggiore rigidità.

Per queste ragioni il Tuono tenterà il record con una motorizzazione pari a quasi la metà rispetto a quella impiagata dal mezzo che attualmente detiene lo scettro (l’FB32 di Fabio Buzzi).

Ed è per queste stesse ragioni che il Cantiere ha scelto i motori Suzuki DF 200AP. Infatti, l’estrema efficienza del mezzo consente l’impiego di motori di potenza e cilindrata più contenute, ottimizzando i consumi grazie anche alla tecnologia «Lean Burn» (miscelazione magra), che in una tratta così lunga e a velocità per lo più costanti può rappresentare un significativo vantaggio.

Ricordiamo che durante il record sarà effettuata una sola sosta tecnica a Roccella Ionica (in Calabria) per un unico rifornimento di carburante, e a bordo del gommone ci saranno Alessandro Di Lelio (con il ruolo di tattico), Gianluca e Franco Chiari (piloti) e Alberto Bonin (meccanico e pilota).

La Rivista Il Gommone sarà, infine, media-partner ufficiale del record.

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR