Joker Boat header banner 2020
Mercury – header banner 2°
Bwa headerbanner 2020
LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020

Nuovo raid gommonautico per il navigatore Giovanni Bracco

0
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 27 agosto 2020
GARMIN – newsbanner dal 16 marzo al 15 dicembre 2020
RAYMARINE – header banner dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
Joker Boat header banner 2020
Mercury – header banner 2°
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Bwa headerbanner 2020
Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020

«Raid Expo 2015» è il nome della nuova avventura in solitario che il navigatore piemontese Giovanni Bracco sta preparando per quest’estate. La partenza è prevista attorno alla metà di luglio. Quest’anno, l’impresa gommonautica ammicca all’Esposizione Universale, in corso a Milano fino a ottobre, e al suo messaggio legato alle prospettive future dell’alimentazione globale. Anche Sea Adventure, l’associazione di cui Bracco è presidente, intende quindi dare il suo piccolo contributo, dando risalto ai prodotti tipici dell’area mediterranea, nell’ottica di salvaguardare le antiche tradizioni e valorizzare le specialità dei territori rivieraschi, sposando la filosofia della lotta agli sprechi. Tutto ciò sarà fatto raggiungendo le varie località via mare, naturalmente. La partenza del «Raid Expo 2015» avverrà da Genova a bordo di un Nuova Jolly Prince 23 Cabin (6,98 x 3,00 m f.t.) motorizzato con un Suzuki DF 200AP 4T (4 cilindri, 2.867 cc) dotato di manette elettroniche e dell’esclusivo piede Selective Rotation, grazie al quale può essere utilizzato indifferentemente sia come destrorso, sia come sinistrorso, mediante la semplice sostituzione di un connettore elettrico presente sul sistema di cablaggio del motore e l’utilizzo di un’elica diversa.
La rotta si snoderà lungo le coste di Corsica, Sardegna, Sicilia, Pantelleria, Malta, Calabria, Montenegro e Croazia, per concludersi presso il Centro Nautico Emmecar a Conche di Codevigo (PD), nella Laguna Veneta. La navigazione prevede alcune impegnative traversate in alto mare che saranno il banco di prova ideale per sottoporre il gommone, il fuoribordo e tutti gli apparati di bordo a un test che, per durata e intensità, non ha eguali nel settore nautico. L’intero viaggio si potrà seguire «live» attraverso la pagina Facebook di Giovanni Bracco e sul forum del Club del gommone di Milano, grazie a un localizzatore satellitare (Spot 2) che fornirà la tracciatura del percorso su Google Maps. Il racconto completo del raid sarà, inoltre, pubblicato sul fascicolo di ottobre/novembre de Il Gommone.

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR