Yamaha – header banner dal 15 al 21 aprile 2019
Bwa headerbanner 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
SUNSHINE BOAT – header banner dal 9 aprile al 9 luglio 2019
Joker Boat header banner 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019

Navigare in gommone d’inverno? Si può fare!

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019
Bwa headerbanner 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 18 dicembre 2019
Joker Boat header banner 2019

Con l’arrivo dell’inverno non tutti tirano in secco il proprio gommone e rinunciano ad un’uscita, magari in una splendida e assolata giornata durante le festività natalizie.

Sono, infatti, parecchi i gommonauti che vanno per mare (o per laghi) anche in questa stagione. Indubbiamente navigare nella stagione più fredda dell’anno ci obbliga ad alcune precauzioni per evitare di incorrere in malanni conseguenti ad un eccessivo raffreddamento.

Tra gli accorgimenti fondamentali da adottare, il primo posto spetta certamente alla scelta di un abbigliamento adeguato, che porterà all’interposizione di un discreto strato di protezione tra il corpo e l’ambiente atmosferico; altra utile precauzione sarà quella di indossare giacche e pantaloni in tela cerata, che hanno la caratteristica di mantenere gli abiti asciutti ed evitare la termodispersione.

Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019
TOHATSU – newsbanner dal  11 febbraio al 30 settembre 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
CM Boat newsbanner dal 16 Novembre al 31 Maggio 2018
Base Nautica newsbanner dal 14 dicembre al 14 luglio 2019
SCANNER newsbanner dal 21 marzo al 21 settembre 2019
Yamaha – header banner dal 15 al 21 aprile 2019

Molti gommonauti scelgono di indossare anche un casco di tipo motociclistico: è la cosa che isola meglio la testa dal vento e dal freddo. Se poi sotto avrete il sottocasco e il vostro giubbotto avrà il collo alto, starete al caldo per tutto il tempo.

In alternativa, vanno molto bene gli occhiali (da sci o da moto, quelli con l’elastico e la guarnizione che li fa aderire bene al viso), per non far passare il vento che, in breve, farebbe bruciare gli occhi. Ai piedi vorrete mettere i vostri stivali da barca, con due paia di calzettoni…

Ma se l’avete, anche in questo caso, ricorrete all’abbigliamento da neve: stivali imbottiti e, soprattutto, con la suola spessa, che isoli il piede dal pavimento sono l’ideale.

Nella programmazione delle nostre uscite invernali dovremo avere cura di portarci degli abiti asciutti di ricambio, riposti in un gavone ben protetto dall’umidità, assieme a una coperta e a degli asciugamani.

Non deve, inoltre, mancare una scorta di bevande calde ben zuccherate (the o cioccolato) e di sostanze ad elevato contenuto calorico/zuccherino (miele, cioccolato, eccetera: tutti alimenti che a Natale, di solito, abbondano sulle nostre tavole!), in grado di fornire un adeguato apporto calorico in caso di necessità.

Particolarmente indicati a tale scopo sono alcuni prodotti farmaceutici, comunemente definiti integratori calorici, che presentano nella loro composizione alcuni elementi naturali (miele, pappa reale, ginseng, eccetera) che hanno la capacità di aumentare la resistenza e l’adattamento dell’organismo alle situazioni di stress fisico.

L’uso di bevande alcoliche è, invece tassativamente sconsigliato (oltre che vietato dalla legge: la sanzione amministrativa può arrivare anche a mille euro a cui va aggiunta la possibile sospensione della patente nautica fino ad un massimo di sei mesi con relativa annotazione sul documento), in quanto tali sostanze hanno un effetto vasodilatatore, anche a livello dello strato cutaneo, effetto che favorisce la termodispersione e, quindi, il raffreddamento del corpo.

Quando si naviga con temperature rigide è bene, inoltre, indossare sempre un giubbotto salvagente, di vitale importanza se si dovesse cadere in acqua con tutti quei vestiti addosso che, inzuppandosi, appesantirebbero enormemente il corpo già in difficoltà per l’acqua fredda.

Ultimo, ma al primo posto in ordine di importanza: indossate lo stacco di sicurezza, al polso o legato a una gamba. E’ fondamentale, in qualsiasi stagione, ma in inverno lo è molto, molto di più.

SUNSHINE BOAT – header banner dal 9 aprile al 9 luglio 2019
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2020
NAVICO – newsbanner dal 1 aprile al 30 giugno 2019
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR