Bwa headerbanner 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Joker Boat header banner 2019
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020

Meglio un gommone largo o uno stretto?

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019

Quanto incide la larghezza del battello sulla lunghezza fuori tutto? Esiste un rapporto ideale? A queste e a tante altre domande proviamo a rispondere in questo articolo – pubblicato sul fascicolo n. 371, agosto 2018 – di cui potete richiedere il PDF cliccando qui.

Anticipandovi sin d’ora che il rib «perfetto» non esiste. Però è importante conoscere quali sono i parametri che ne determinano il comportamento in navigazione.

«Gommone lungo è bello, largo anche, ma grande è meglio». Nel nostro immaginario, forse, lo desidereremmo così. Più grande significa più ammirato rispetto a quello del vicino di banchina, più comodo, capiente, veloce e con una tenuta di mare superiore.

Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019

Dall’altra parte della barricata troviamo una sempre più sparuta pattuglia di gommonauti «duri e puri», per il quale il gommone oltre una certa dimensione non ha senso, ma che sotto sotto desidererebbe.

Per tradizione marinaresca i mezzi sono classificati in base alla lunghezza (fanno eccezione le grandi navi da carico, identificate in base alla stazza, ma che non sono il tema di quest’articolo) perché tutte le altre dimensioni venivano parametricamente relazionate «a cascata» dal costruttore secondo la fatidica regola detta «del garbo» a cui i gommoni non fanno eccezione.

La larghezza ne è solo una conseguenza che discende dalle proporzioni richieste; peso e altezza ne derivano a loro volta. Per questo motivo non è errato esaminare le proporzioni di un gommone partendo dalla premessa fondamentale di ragionare a parità di lunghezza.

I fattori che determinano la larghezza del gommone sono tanti e non sempre scientifici ma tra tutti ci sono delle esigenze preminenti: velocità, tenuta di mare, stabilità e vivibilità a bordo. Il mix di questi ingredienti determina la larghezza; questi fattori, tuttavia, non vanno d’accordo tra loro se non opportunamente «addomesticati».

Privilegiarne uno va a scapito di un altro, ed eccedere con un ingrediente rischia di rendere il «piatto indigesto». Vi ricordiamo che potete richiedere il PDF di questo servizio cliccando qui.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR