Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2019
Bwa headerbanner 2018
Yamaha – header banner dal 18 agosto al 14 marzo 2019
Brp headerbanner 2018 dal 1 marzo al 31 dicembre 2018
Garmin headerbanner 2018 dal 25 gennaio al 31 ottobre 2018
Joker Boat header 2018
Highfield (dreamyachting) – header da 8 novembre 2017 a 8 novembre 2018

LTN vara il primo 30 Quantum

0
Brunswick Marine newsbanner 2018
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019

LTN ha varato martedì scorso il primo esemplare del nuovo 30 Quantum (9,04 x 3,42 metri f.t.), il battello che nell’offerta del cantiere bergamasco va a collocarsi tra il tra il 26 Venom+ (8,17 x 3,17 metri f.t.) e il 34 Diamond (10,36 x 3,54 metri f.t.).

Anche questo battello è costruito con carena e coperta in alluminio marino 5083 – una speciale lega che assicura una miglior durata nel tempo e una robustezza superiore persino a quella dell’acciaio (per sottolineare queste qualità e convincere gli scettici, il cantiere offre una garanzia di 10 anni sulle strutture e sulla corrosione passante) – e sviluppato in collaborazione con il designer Alessandro Chessa.

Si tratta del sesto modello della gamma «Aluminium Series». I tubolari sono in hypalon-neoprene Orca Pennel & Flipo da 1.670 dtex.

Base Nautica newsbanner dal 1 gennaio al 31 ottobre 2018
SUZUKI Newsbanner dal 27 settembre al 28 ottobre 2018

La carena si distingue per l’ormai immancabile redan a centro-barca che riduce la resistenza e stabilizza l’assetto e la ruota di prua avanzata. All’interno della consolle di guida è stata ricavata una cabina con un letto armatoriale e uno spazio per il wc.

Grazie alle eccezionali caratteristiche di leggerezza offerte dall’impiego della lega leggera (il peso dichiarato è di circa 1.400 kg), questo gommone, come tutti gli altri modelli LTN, è carrellabile, ovviamente con i tubolari sgonfi. Il prezzo di listino è stato fissato a 127.000 euro (Iva esclusa).

Durante i primi test dinamici effettuati martedì scorso sul Lago di Lecco il 30 Quantum, motorizzato con una coppia di Suzuki DF 300 (ancora da rodare) con gambo XL, ha toccato una velocità massima di 54 nodi e una velocità minima di planata di soli 8 nodi.

Il primo esemplare è stato griffato con al sigla «RIB 9.3» perché destinato all’Australia, mercato a cui LTN guarda con grande interesse dopo aver stretto una importante partnership commerciale con la Supra Ribs Australia Pty Ltd.

Garmin headerbanner 2018 dal 25 gennaio al 31 ottobre 2018
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR