Brp headerbanner 2018 dal 1 marzo al 31 dicembre 2018
Bwa headerbanner 2018
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2019
Highfield (dreamyachting) – header da 8 novembre 2017 a 8 novembre 2018
Joker Boat header 2018
Garmin headerbanner 2018 dal 25 gennaio al 31 ottobre 2018
Yamaha – header banner dal 18 agosto al 14 marzo 2019

L’Editoriale

Finite – quasi per tutti – le vacanze, a settembre ricomincia la girandola dei grandi appuntamenti fieristici. Si riparte con il Cannes Yachting Festival (dall’11 al 16), si prosegue con il «nostro» Salone (dal 20 al 25) e si continuerà con altri importanti eventi in giro per l’Europa fino a dicembre, quando nella Capitale francese si svolgerà il «Nautic». Tantissime manifestazioni che saranno l’occasione per molte aziende per presentare le novità in vista della stagione 2019. L’industria italiana archivia un altro anno positivo (il quarto consecutivo) benché negli ultimi mesi il trend sia stato un po’ meno vivace. A patire di più sembra essere soprattutto la piccola nautica, quella che idealmente abbraccia le imbarcazioni da 4,50 a 6,50 metri.
A determinare quest’andamento sottotono c’è senz’altro il minor potere d’acquisto di una larga fascia della popolazione italiana (che non ha più «quei 30/40 mila euro» da spendere per un «giocattolo» del genere) e la cronica mancanza di infrastrutture adeguate, soprattutto in alcune aree del Belpaese. Zone come la costiera pontina, per esempio, sono ormai al collasso. Non è, infatti, rimasto neppure uno scivolo pubblico accessibile e la situazione non va meglio se si considera tutto il litorale laziale. In pratica, da Civitavecchia in giù trovare un punto per il varo e l’alaggio pubblico e gratuito è diventato pressoché impossibile. E laddove ci viene richiesto di pagare, sempre più spesso si pretendono cifre esagerate rispetto al tipo di servizio offerto. Insomma, «c’è qualcosa che non va» come direbbe Vasco Rossi!
Se la nautica più piccola non sorride, quella più grande è in piena forma. A giudicare dal trend delle consegne della stagione appena conclusa e dalle novità che vedremo questo mese al Cannes Yachting Festival e al Salone di Genova, c’è da supporre che le cose stiano proprio così. La lista delle nuove proposte, di cui trovate un «assaggio» a pagina 29, è zeppa di maxi-rib da 7 metri e oltre, mentre per i gommoni più «piccoli» l’elenco si limita, purtroppo, a poche righe.
E poi c’è il capitolo motori fuoribordo. Quest’anno a Genova – per chi ancora si entusiasma per la motoristica e la bella meccanica – ci sarà da sbizzarrirsi! Tantissime new-entry posizionate – guarda caso – specialmente nel segmento delle potenze medio-alte. Abituiamoci, dunque, a vedere i super-gommoni con due, tre o quattro fuoribordo appesi allo specchio di poppa e salutiamo (senza troppi rimpianti) i motori entrofuoribordo a benzina destinati a diventare propulsori di nicchia anche sui semirigidi più grandi.
Ma è possibile che (gli altri) siano diventati tutti ricchi e noi siamo rimasti poveracci? No, le cose non stanno in questi termini. E’ vero, piuttosto, che ai cantieri di battelli pneumatici (ma non solo) interessa spingere i mezzi più importanti perché promettono margini di guadagno superiori e perché – specie in un Salone nautico – fanno più immagine e catturano maggiormente l’attenzione del visitatore (superficiale, aggiungiamo noi!). Ma tant’è che le cose stanno così e non da oggi. Le fiere, spesso, sono una specie di «paese dei balocchi» dove tutto è possibile, anche sognare a occhi aperti!
Prima di concludere questo editoriale vogliamo riportavi con… i piedi per terra ricordandovi che dal 20 al 25 settembre saremo presenti al 58° Salone nautico di Genova con il nostro stand, situato all’interno del Padiglione «B». Come sempre vi aspettiamo! Vi ricordiamo, infine, che anche quest’anno la nostra rivista vi offre la possibilità di entrare al Salone con un biglietto d’ingresso a tariffa scontata. E’ sufficiente ritagliare il coupon pubblicato a pag. 30 e consegnarlo alle casse della fiera: a fronte dell’acquisto di un ticket, avrete diritto a riceverne un secondo in omaggio.
Buona navigazione a tutti! Noi, come al solito, ci rivediamo in edicola a fine ottobre.

 

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone