Bwa headerbanner 2018
Joker Boat header 2018
Brp headerbanner 2018 dal 1 marzo al 31 dicembre 2018
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2019

Latina in piazza il 23 giugno contro la mancanza di scivoli

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019
Brunswick Marine newsbanner 2018

Una quindicina di Associazioni della provincia di Latina hanno indetto per sabato 23 giugno una nuova manifestazione di protesta (dopo quella tenutasi lo scorso anno) contro la mancanza di strutture nautiche, in particolare degli scivoli di alaggio.

Per sensibilizzare l’attenzione delle Istituzioni sul grave disagio del diportismo dell’intera area laziale, è stata organizzato «Scivoliamo in Piazza?», un corteo pacifico auto e rimorchi porta-barca al seguito per le vie di Latina.

Sono, infatti, circa un migliaio i diportisti che ormai da più di un anno e mezzo sono privi di ogni accesso al mare vista l’impossibilità di alare la propria imbarcazione usufruendo di uno scivolo di alaggio.

Fino al 2016 erano due i punti di accesso al mare: quello di Rio Mattino verso sud e Foce Verde a nord, due strutture che accoglievano non solo l’utenza locale, ma anche quella dei comuni limitrofi, di parte della regione Lazio e dei non pochi turisti provenienti da ogni parte d’Italia.

Purtroppo lo scivolo di Rio Martino, presso Borgo Grappa, è chiuso da tempo nonostante i lavori siano stati conclusi ma non ancora collaudati e non si sa se e quando se ne verrà a capo.

Quello di Foce Verde, invece, è stato chiuso nel gennaio del 2017 a seguito di un’ordinanza dell’Amministrazione comunale, scaturita dopo un sopralluogo dei Vigili del Fuoco, perché si teme per la pericolosità del ponte carrabile che attraversa il canale denominato «Fosso Mascarello».

A tutto ciò si aggiunge l’infelice ordinanza del Comune di San Felice Circeo (per leggere la notizia clicca qui) che preclude – di fatto – l’accesso allo scivolo nel porto fino a fine settembre vietando la circolazione di rimorchi e camper nell’unica via di accesso al porto.

Dal febbraio dello scorso anno, quando si sono spontaneamente costituiti, il Comitato «Noi e il Mascarello» e il Comitato per la Valorizzazione della Marina di Latina si sono coalizzati riunendo intorno allo stesso tavolo anche la Sezione Provinciale della FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee), le Associazioni Sportive Dilettantistiche di subacquei, l’Associazione Nautica Regionale Lazio (ANRL), l’Assonautica e le Associazioni «Amici del Mare» e «Amanti del Mare», oltre a tanti esercenti di attrezzature sportive.

Tutti i soggetti coinvolti si sono fatti promotori di un progetto per la realizzazione di uno scivolo nell’area della foce del canale «Fosso Mascarello» a Foce Verde, che in tempi rapidi potesse dare una soluzione concreta a tutti.

Il progetto è stato ufficialmente presentato al Sindaco di Latina a fine marzo, ma purtroppo ad oggi non ha avuto alcun seguito. E anche gli incontri successivi presso il Comune non hanno sortito i risultati sperati.

«Scivoliamo in Piazza?» vuole dunque porre all’attenzione di tutti il diritto violato dei diportisti e il danno economico che la burocrazia e l’indolenza delle Istituzioni locali sta arrecando agli operatori nautici della zona.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR