LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
Joker Boat header banner 2020
Mercury – header banner 2°
Bwa headerbanner 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021

La River Gommoadventure sul fiume Po diventa «Big»

0
GARMIN – newsbanner dal 16 marzo al 15 dicembre 2020
Joker Boat header banner 2020
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 27 agosto 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Bwa headerbanner 2020
RAYMARINE – header banner dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
Mercury – header banner 2°

Dopo alcune stagioni in cui gli Amici del Gommone Torino hanno organizzato la «River Gommo-Adventure» sul fiume Po, quest’anno hanno deciso di fare un passo avanti.

La manifestazione diventa «Big» nel senso che si svolgerà su più giornate e su un percorso più lungo e avventuroso.

Se, dunque, dal 14 al 17 giugno prossimi desiderate mettervi alla prova e partecipare alla «Big River Gommo-Adventure – Survivor edition», prendete contatto con il club (Fabio Zardin, Tel. 337/896214) e vi saranno fornite informazioni più dettagliate di quelle che, di seguito, noi riassumiamo.

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio al 15 aprile 2021
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020
SHD – newsbanner dal 19 febbraio al 18 luglio 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2021
CAR-MET – newsbanner
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 27 agosto 2020

Resta invariata la formula della partecipazione aperta esclusivamente ai battelli non più grandi di 4,50 m f.t., motorizzati con fuoribordo di potenza max fino a 25 hp, che consentano una velocità media di almeno 20 km/h.

Il percorso misura circa 400 km, pertanto ogni comandante dovrà calcolare quanti litri serviranno per il suo mezzo. Sarà possibile effettuare il rifornimento carburante in banchina solo a Bagnolo S.Vito. Ogni equipaggio dovrà procurarsi prima della partenza tutto ciò che potrebbe servire durante i quattro giorni, imbarcando l’occorrente per cucinare e campeggiare.

Il pernottamento verrà effettuato lungo le rive del fiume, nei pressi dei pontili di ormeggio, con tende o canadesi, tranne il sabato sera, quando si dormirà in ostello.

L’organizzazione garantisce assistenza medica e meccanica, nel caso si verifichino guasti a gommoni e/o fuoribordo.

Il primo giorno è previsto l’arrivo al Circolo Amici del Po di Vaccarizza (PV), montaggio battelli e varo; quindi navigazione fino a San Nazzaro e pernottamento in loco (totale: 90 km circa).

Il secondo giorno si passerà la nuova conca di Isola Serafini, si sosterà a Correggio Micheli e si pernotterà a Bagnolo S.Vito, dopo circa 130 km.

Il terzo giorno si navigherà in direzione del Po di Goro; ormeggio e campo presso i pontili comunali di Mesola (totale 135 km). L’ultimo giorno, infine, si raggiungerà Goro (in circa 50 km) dove si terrà un rinfresco seguito da alaggio dei battelli e rientro in autobus a Vaccariza (PV) per recuperare le autovetture.

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR