LOMAC – header banner standard
Joker Boat header banner 2024
Yamaha – header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2024
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025

In estate a Catanzaro Lido arrivano i pontili galleggianti per la piccola nautica

0
SCANNER newsbanner dal 7 dicembre 2022 al 6 luglio 2023
SALPA – newsbanner dal 7 febbraio 2024 al 7 febbraio 2025
ZAR FORMENTI – newsbanner dal 31 maggio al 31 luglio 2024
SOLEMAR – newsbanner dal 5 marzo 2024 al 5 gennaio 2025
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
JOKER BOAT – 2° SOGGETTO

Il Sindaco di Catanzaro Sergio Abramo ritiene fondamentale, ai fini dello sviluppo della nautica da diporto, acquisire la concessione demaniale per motivi di pubblica utilità, anche al fine di dare soluzione alla nautica di diporto.

E’ quanto deciso dalla giunta che ha approvato, su proposta dell’assessore al demanio e patrimonio, Filippo Mancuso, una direttiva rivolta ai settori demanio e patrimonio, igiene e ambiente, gestione del territorio e grandi opere di procedere agli atti necessari per l’attuazione di procedure per l’installazione di pontili galleggianti per la stagione estiva 2016.

Finalità per la quale il Comune dovrà reperire un’area a uso pubblico sufficiente ad accogliere i pontili galleggianti. Area che sarà gestita direttamente dal Comune.

Joker Boat header banner 2024
LOMAC – header banner standard
MV MARINE – newsbanner dal 27 ottobre 2023 al 27 ottobre 2024
NWC MARINE – newsbanner dal 31 ottobre 2023 al 30 ottobre 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025
GARMIN – newsbanner dal 25 marzo 2024 al 25 gennaio 2025
SUZUKI Newsbanner dal 1 aprile 2024 al 30 settembre 2024
CANNES YACHTING FESTIVAL – dal 1 giugno al 15 settembre 2024

Mancuso ha spiegato che l’iniziativa del Comune parte dal presupposto che i lavori inerenti al primo lotto per la riqualificazione e valorizzazione del porto di Catanzaro sono ormai in fase di ultimazione.

La riconsegna dell’area è fissata al prossimo mese di maggio. «Allo stato attuale – ha spiegato l’assessore Mancuso – le lavorazioni concernenti lo specchio acqueo del porto sono concluse e i lavori del secondo lotto non saranno consegnati prima della prossima estate.

L’amministrazione ritiene improcrastinabile l’utilizzazione, anche parziale, del porto turistico e un uso ordinato dello specchio acqueo che consente di ormeggiare in sicurezza le unità navali da diporto.

Tutto ciò poiché, per tutto il 2016, possono coesistere due lotti, oltre a quello per le esigenze comunali, da assegnare in concessione temporanea per la sola stagione 2016 e comunque fino alla consegna dell’area per le esigenze di cantiere del secondo lotto, da assegnare in concessione onerosa a soggetti qualificati mediante procedura di evidenza pubblica.

I settori individuati dalla giunta – ha concluso Mancuso – dovranno, quindi, procedere agli atti necessari per la concessione al Comune di un’area a uso pubblico sufficiente ad accogliere i pontili galleggianti, a una o più aree del demanio marittimo per lo stazionamento in secca dei piccoli natanti.

Il settore igiene dovrà predisporre una o più “stazioni ecologiche” per il deposito, invio e smaltimento dei rifiuti in ambito portuale, mentre i settori gestione del territorio e grandi opere dovranno fornire l’assistenza tecnica e operativa per le operazioni assegnate al settore demanio e patrimonio».

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR