WENDT Agenturen – header banner dal 20 gennaio al 20 aprile 2024
LOMAC – header banner standard
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2024
Joker Boat header banner 2024

I porti turistici italiani si danno appuntamento a Cecina per annunciare il ricorso alla Corte Costituzionale

0
SALPA – newsbanner dal 7 febbraio 2024 al 7 febbraio 2025
JOKER BOAT – 2° SOGGETTO
SCANNER newsbanner dal 7 dicembre 2022 al 6 luglio 2023
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
SUZUKI Newsbanner dal 8 aprile 2021 al 31 marzo 2023
ANTUDO MARINE – newsbanner dal 23 ottobre al 23 aprile 2024

Il nuovissimo porto turistico di Cecina (850 posti barca) e il Palazzo dei Congressi, ospiteranno il 17 settembre, la prossima Assemblea di Assomarinas, in occasione della quale sarà ufficializzato il ricorso dell’Associazione in Corte Costituzionale per la tutela dei patti che il Governo italiano vorrebbe violare. La maggior parte dei porti turistici italiani non si sarebbe costruita se lo Stato non avesse sottoscritto delle concessioni contratto con gli investitori nei quali il piano economico finanziario dello sviluppo dell’impresa portuale turistica era chiaramente predefinito. Gli operatori quindi, forti delle numerose sentenze sinora favorevoli agli investitori, non intendono soggiacere a nuove richieste di oneri economici che non sono accettabili sia in linea di principio, sia a causa della lunghissima crisi del settore, ma anche per evitare che i reiterati tentativi di violazione degli accordi da parte dello Stato possano in futuro allontanare nuovi potenziali investitori, specialmente stranieri. Il Professor Stefano Zunarelli dell’Università di Bologna illustrerà i motivi del ricorso, che mira a rafforzare gli elementi di incostituzionalità della legge 296 del 2006, già riscontrati dal Consiglio di Stato che ha segnalato nel corso di uno dei procedimenti la possibile violazione degli articoli 3 e 41 della Costituzione. All’Assemblea interverranno, inoltre, l’Avv. Rodolfo Barsi, che ha assistito numerosi porti turistici nei contenziosi amministrativi e il Prof. Franco Vernassa, consulente tributario di Federturismo Confindustria, che farà il punto sulle nuove tendenze fiscali per il settore. L’Assemblea del prossimo 17 settembre sarà anche l’occasione per ufficializzare i risultati dell’indagine congiunturale condotta da Assomarinas sull’andamento del mercato dei porti turistici nel corso della stagione nautica 2015 e sulle aspettative degli operatori per il 2016, nonché per illustrare i dati aggiornati sui posti barca in costruzione e in progettazione e per discutere le modalità di partecipazione dell’Associazione alla prossima conferenza mondiale dei porti turistici, programmata per il 17 novembre 2016 ad Amsterdam.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR