LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
Mercury Header banner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Bwa headerbanner 2020
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
Joker Boat header banner 2020

Gavoni, coperchi & C: l’importanza delle cerniere

0
MAR.CO – newsbanner dal 27 novembre al 31 maggio 2020
Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Mercury Header banner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Joker Boat header banner 2020
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
Bwa headerbanner 2020

Quando ci prepariamo ad acquistare un gommone (è questa è la stagione in cui si guardano le offerte), la nostra attenzione si concentra sulla carena, sullo stile della coperta, sulle motorizzazioni.

Di solito solo successivamente il nostro sguardo cade sulle rifiniture e valutiamo la qualità dei materiali, la precisione nella realizzazione degli assemblaggi e dei dettagli costruttivi, elementi che ci permettono di elaborare un’opinione complessiva sul prodotto.

Fra questi ci sono le cerniere, che sono tra i particolari più semplici del nostro battello e, se di buona qualità, ne accrescono il valore.

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio  al 15 settembre 2020
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
SUZUKI Newsbanner dal 16 maggio al 16 aprile 2020
SCANNER newsbanner dal 21 marzo al 21 settembre 2019
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020

Capita, infatti, che pur trovandoci di fronte a un ottimo manufatto, dobbiamo fare i conti con elementi di scarsa qualità oppure sottodimensionati: pesanti portelli sostenuti da cerniere avvitate direttamente sulla resina, per esempio, non sempre resistono alle sollecitazioni. Oppure portelli fragili che si rompono nei punti d’unione con le cerniere, anche se queste ultime sono del tutto valide.

Per capire come valutare correttamente questi elementi, vediamo quali sono i pregi e i difetti dei vari metodi costruttivi e dei materiali utilizzati. Fra questi ultimi, sicuramente la plastica ha il pregio di essere economica, ma la robustezza non sempre primeggia fra le sue qualità.

Solitamente viene utilizzata su portelli e piccoli gavoni che devono reggere poco peso. Seppure spesso risulti più resistente delle aspettative, sicuramente non offre un grado di rigidità pari a quello del metallo. Alla lunga, infatti, le sollecitazioni possono portare alla rottura della cerniera che, in ogni caso, può essere sostituita con una spesa contenuta.

Le cerniere o serrature realizzate in zama (lega di zinco, alluminio, magnesio e rame, ndr) hanno un prezzo decisamente superiore a quelle di plastica e si riconoscono subito perché derivano da uno stampo.

Una volta stampate vengono cromate e l’effetto finale è molto gradevole: hanno l’aspetto prezioso dell’acciaio, ma non la stessa resistenza. Lo zama, infatti, è rigido ma tollera molto poco gli urti: abbiamo visto serrature spezzarsi a causa di una botta, per chiusura accidentale di un gavone.

Le cerniere più costose sono senza dubbio quelle in acciaio inox (meglio se marchiate AISI 316) che hanno una resistenza all’usura e alle sollecitazioni decisamente superiore a quelle sopra citate; vengono solitamente ricavate da una spessa lamiera tranciata e piegata che viene poi lucidata.

Se correttamente dimensionate in base alla funzione da svolgere, la loro durata può essere notevole, purché si adottino determinati accorgimenti: se fissate su un supporto fragile, infatti, anche la più robusta di esse non servirà a nulla. In pratica, con l’acciaio potrebbe verificarsi il problema inverso rispetto agli altri materiali: non si rompe la cerniera, ma cede il supporto in vetroresina che, nel nostro caso, è il coperchio dell’eventuale gavone.

Se volete saperne di più su questo argomento potete richiedere il PDF dell’articolo completo pubblicato sul fascicolo n. 277 – Aprile 2009.

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR