Joker Boat header banner 2020
Mercury – header banner 2°
LOMAC – header banner dal 9 settembre 2020 al 9 settembre 2021
Bwa headerbanner 2020

Fuoribordo: Tohatsu MFS 40 4T, l’analisi tecnica del «senza patente»

0
RAYMARINE – header banner dal 10 luglio al 10 gennaio 2021
GARMIN – newsbanner dal 16 marzo al 15 dicembre 2020
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Mercury – header banner 2°
Bwa headerbanner 2020
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
Joker Boat header banner 2020

La prima apparizione è avvenuta nel dicembre del 2012 al Salone nautico di Parigi sotto forma di prototipo. Il lancio ufficiale in Italia, però, è avvenuto solo diversi mesi dopo, più precisamente al Salone di Genova del 2013.

L’MFS 40 di Tohatsu è un tre cilindri con corsa lunga e cilindrata medio-alta (866 cc) per ottenere una coppia più elevata a ogni regime. .

Grazie a un’architettura semplice, con due valvole per cilindro comandante da una tradizionale cinghia, l’MFS40 è il motore più leggero della categoria (95 kg).

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio al 15 aprile 2021
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020
SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2021
SUZUKI Newsbanner dal 27 maggio al 30 settembre 2020

Secondo i dati forniti dal costruttore, il consumo massimo del 40 hp è di 13,7 litri/ora, cioè molto basso.

E’ un fuoribordo di facile manutenzione; tutti gli accessi al circuito di lubrificazione (tappo di carico e asta di misura) sono agevoli e individuati dal tipico colore giallo; anche il filtro dell’olio è facilmente smontabile, anche se non è prevista alcuna vaschetta di raccolta del lubrificante che inevitabilmente fuoriesce durante la sostituzione. Il cambio dell’olio è programmato ogni 100 ore.

Il motore è dotato di un sistema di lavaggio con acqua dolce integrato e provvisto di un collegamento rapido alla manichetta.

La notevole quantità di anodi e la loro capillare distribuzione all’esterno e all’interno del motore sottolineano l’intento di fornire un fuoribordo durevole sotto ogni aspetto.

Si possono montare eliche fino a 15” di passo per raggiungere velocità piuttosto elevate per questa tipologia di applicazioni.

E’, inoltre, possibile effettuare la regolazione elettronica del regime minimo per ridurlo da 950 a 650 giri/min (a passi di 100 giri alla volta) in modo da navigare alla velocità ideale per la pesca alla traina.

In Italia i fuoribordo Tohatsu sono distribuiti dalla M3 Servizi Nautici di Andora (SV).

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2020 al 9 settembre 2021
SCANNER newsbanner dal 8 settembre 2020 al 8 marzo 2021
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR