MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
Joker Boat header banner 2024
Yamaha – header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2024
LOMAC – header banner standard

Emergenza Covid-19: BRP-Evinrude taglia produzione, personale e stipendi

0
SALPA – newsbanner dal 7 febbraio 2024 al 7 febbraio 2025
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
JOKER BOAT – 2° SOGGETTO
SCANNER newsbanner dal 7 dicembre 2022 al 6 luglio 2023
SOLEMAR – newsbanner dal 5 marzo 2024 al 5 gennaio 2025

In seguito alla pandemia da Coronavirus BRP, l’azienda canadese proprietaria dei marchi Evinrude e Sea-Doo, Can-Ame tanti altri) ha annunciato una serie di misure per fronteggiare la crisi in atto e il crollo delle vendite in tutto il mondo.

Dopo aver ridotto e, in alcuni casi, sospeso temporaneamente la produzione, il management di BRP ha deciso ulteriori misure al fine di contenere i costi per dare respiro finanziario alla società.

In un comunicato diffuso lo scorso 15 aprile José Boisjoli, Presidente e CEO di BRP ha detto: «Questi sono tempi difficili e imprevedibili. Stiamo prendendo tutte le decisioni necessarie per proteggere i nostri dipendenti, garantire la crescita a lungo termine di BRP ed essere pronti a reagire rapidamente qualora i mercati si riprendano più rapidamente del previsto».

Joker Boat header banner 2024
LOMAC – header banner standard
MV MARINE – newsbanner dal 27 ottobre 2023 al 27 ottobre 2024
NWC MARINE – newsbanner dal 31 ottobre 2023 al 30 ottobre 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025
GARMIN – newsbanner dal 25 marzo 2024 al 25 gennaio 2025
SUZUKI Newsbanner dal 1 aprile 2024 al 30 settembre 2024

Tra i provvedimenti messi in atto da BRP c’è il taglio della forza lavoro, il blocco delle assunzioni, licenziamenti temporanei e definitivi per alcune categorie e riduzione dell’orario di lavoro.

Il Presidente e CEO di BRP José Boisjoli ha, inoltre, annunciato il taglio del 15% degli stipendi per tutti i dirigenti, del 10% per una significativa quota di impiegati e la totale rinuncia a ogni compenso per lo stesso presidente.

Infine, tutti i membri retribuiti del Consiglio di amministrazione di BRP hanno scelto di rinunciare a una parte del loro compenso.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR