Copertina Il Gommone - Ottobre 2020



LE NOSTRE PROVE
Master 699 GP, si regala una nuova coperta per essere più comodo e pratico
Dopo otto anni sul mercato, arriva la seconda generazione di questo fortunato modello che, in omaggio al fondatore del Cantiere (Pietro Gargiulo), si fregia della firma «GP». Presenta una serie di novità importanti in coperta, che non ne stravolgono la filosofia generale, ma lo rendono sicuramente più moderno e, soprattutto, funzionale. La consolle offre la possibilità di allestire all’interno una toilette o uno spogliatoio, ma il parabrezza e quasi inesistente e protegge poco. Ridisegnato il bolster di guida, più comodo e pratico, attrezzabile anche con fuochi e frigo. A poppa c’è una dinette per pranzare o da trasformare in prendisole con l’ausilio della prolunga. Il pozzetto motore è ampio e sfruttabile grazie alle grandi plancette. La carena a «V» profonda a prua, con le sezioni centrali e poppiere appena più aperte, conferma le buone doti marine del battello. Nessun problema per il trasporto su strada, ma è necessario sgonfiare i tubolari.
ABBONATI DIGITAL EDITION ACQUISTA ARTICOLO IN PDF ACQUISTA FASCICOLO