Copertina Il Gommone - Novembre/Dicembre 2020



SPECIALE LA NAUTICA RIPARTE DA GENOVA
Tutte le novità del primo Salone ai tempi del Covid
Sembrava destinato a finire come tutti gli altri saloni internazionali autunnali (cioè annullato) e, invece, non solo la kermesse si è svolta regolarmente e senza intoppi ma ha fatto registrare un positivo riscontro da parte di pubblico ed espositori, forse grazie anche «l’onda lunga» di un’estate che ha visto la nautica trionfare come soluzione perfetta per «vacanze Covid-free». Poco più di 71 mila i visitatori (nel 2019 erano stati 188.404), ma non è stato possibile fare di più (molti nel week-end sono dovuti restare addirittura fuori) a causa di rigidi protocolli di sicurezza anti-contagio e degli ingressi contingentati. Poche le novità.
LE NOSTRE PROVE
Scanner Envy 770, originale, ben costruito e molto sicuro in navigazione
E’ la versione fuoribordo del modello già presente in gamma con la motorizzazione entrofuoribordo. Lo stile è definito dalle eleganti forme curve che contraddistinguono tutta la gamma. Murate alte a prua e a poppa danno una maggiore sicurezza a bordo. Nel vertice, il living con tavolo si trasforma nell’unico prendisole disponibile. Sotto il càssero centrale c’è il bagno. A poppa il divano è confortevole e sicuro. La postazione di pilotaggio è per due persone, ma non ci sono la pedana, le maniglie e le spalline ai lati del divanetto. A centro scafo, i trincarini si abbassano e si spianano, per l’imbarco e per sedersi. L’alto livello qualitativo si percepisce osservando le finiture, i dettagli e gli impianti. Impeccabili anche le stive, sebbene per accedervi sia necessario rimuovere i cuscini. I tubolari di grande diametro a contatto con la superficie lo rendono stabile alla fonda e in navigazione. In condizioni ideali si pilota agevolmente anche a 50 nodi. Molti gli accessori, alcuni di grande effetto, come il rivestimento di teak, ma anche molto costosi.
LE NOSTRE PROVE
Italboats Stingher 28’ GT, sportivo e comodo con una carena davvero super
Un otto metri completo sotto ogni punto di vista. Possiede una versatile area living con affaccio sulla poppa. Il solarium a prua non necessita di prolunghe. E’ dotato di un vano spogliatoio attrezzato con toilette elettrica e doccia. L’area balneare dispone di una comoda e vasta superficie calpestabile, senza dislivelli. Il posto di pilotaggio ha due sedili indipendenti con appoggiareni regolabili in due diverse posizioni. Manette, timone e pedana puntapiedi permettono una posizione di guida ergonomica e sicura. Il volume delle stive è più che sufficiente e i controstampi le rendono brillanti e asciutte. Comode tutte le aperture, anche quelle dei portelli più grandi, ma la luce di accesso alla cala di poppa è modesta. Ha una carena con «V» profonda che passa sulle onde velocemente senza impattarle. L’assetto è ideale a ogni andatura e al pilota rimane solo il compito di regolare il trim per ottenere un comportamento più docile o più sportivo. La possibilità di personalizzarlo è un altro degli elementi chiave di questo modello.
LE NOSTRE PROVE
Ranieri Int. Cayman 28.0 Executive, comfort per tutti, sopra e sottocoperta
Un prodotto che segna la continua evoluzione dello stile dei gommoni del marchio calabrese. Riprende molti dei concetti già visti sul 35.0 e sul 38.0. Il layout del pozzetto prevede una dinette a poppa con le spalle laterali molto protettive e con la possibilità di montare al centro un tavolo. Il bolster dispone di due comode poltrone indipendenti e a poppavia un kit cucina. La tuga walk-around avanza dimensioni importanti: in plancia è stato previsto molto spazio per gli strumenti mentre, sul lato sinistro, c’è la porta scorrevole per l’ingresso in cabina. La sintesi dello sforzo progettuale risulta evidente sottocoperta: l’altezza massima nel disimpegno è di oltre 1,70 metri e c’è un letto matrimoniale e un bagno separato. Tubolari, sellerie e gelcoat sono a scelta tra diverse tinte. La carena è dotata di doppio redan per garantire la migliore efficienza. Le prestazioni sono state ottimizzate per le andature di crociera e può montare uno o due fuoribordo. Si carrella su strada sgonfio.
WEEK-END
In viaggio all’isola del Giglio, bella da vedere (e da vivere) anche d’inverno
Un’uscita di poche miglia, con un gruppo di amici, per un fine settimana in quel che rimane dell’estate. Esperti subacquei ci conducono alla scoperta dell’isola dell’Arcipelago Toscano sopra e sotto il livello del mare, senza trascurare ciò che il territorio regala alle tavole dei visitatori. Il fascino incredibile dei fari, diventati punti di accoglienza turistici.
AVVENTURA
«Isolando Raid 2020», l’ultima impresa (anti-virus) in gommone di Giovanni Bracco
Nell’anno che ha praticamente sconvolto le nostre abitudini Giovanni Bracco, della Sea Adventure, non cambia le proprie. L’avventura gommonautica annuale, seppure ridimensionata, non è mancata. L’ispirazione sul tema cui dedicarla è arrivata dall’isolamento richiesto dallo stato di emergenza per il Coronavirus, che ha indotto gran parte degli italiani a restare in Patria per le vacanze, privilegiando spesso le isole. Il diario di bordo di 1.550 miglia a bordo di un gommone Focchi 730 motorizzato con un fuoribordo Honda BF250 V-Tec Sporty White Edition.
BRICO
La giusta manutenzione degli acciai di bordo per farli tornare all’antico splendore
Attacchi, anodi, supporti per tendalini, cerniere, roll-bar, bitte, corrimano, eccetera. L’elenco dei materiali in acciaio a bordo di un gommone può essere davvero lungo. Dal momento che si chiama «inossidabile» si pensa che questo sia un materiale che non teme nulla, mentre in realtà le condizioni marine ne mettono a dura prova sia l’aspetto estetico sia, col tempo, quello strutturale. In questo articolo vi spieghiamo, punto per punto, la corretta manutenzione degli acciai di bordo per recuperare la brillantezza originale e la perfetta efficienza.
CHECK-UP USATO
Suzuki DT15 2T robusto e affidabile, l’alternativa ai fuoribordo american
Il piccolo bicilindrico DT15 fece la sua comparsa nel nostro Paese alla fine degli Anni ’70 come 14/16 hp (la Casa nipponica all’epoca aveva una suddivisione di gamma differente dai concorrenti) e subito si fece notare per la pienezza delle prestazioni, in gran parte attribuibile alla cilindrata superiore a quella dei concorrenti. Tale plus si pagava, però, con pesi e ingombri superiori, soprattutto se riferiti ai concorrenti americani. Alla fine degli Anni ’80 il DT15 fu proposto anche nella versione «C» che, a fronte di una cubatura e una massa invariati, offriva l’iniezione automatica dell’olio - liberando l’utente dall’onere di preparare la miscela - e una linea forse più moderna ma anche più spigolosa. Da noi questa variante non riscosse grande successo e il 15 hp tradizionale, mantenuto prudentemente a listino, si confermò sempre la versione più richiesta.
GOMMOCLICK
Video-fotografare il mondo dal cielo con i droni, il futuro passa anche da qui
Ci fa vedere fin là dove il nostro occhio non arriva, ma non è un binocolo. Il dizionario lo definisce come un «aeromobile senza pilota telecomandato» Dotati di sistemi foto-videografici, consentono di osservare, filmare, fotografare dall’alto. Sono i droni, preziosi per uso professionale in ambito industriale e, da qualche tempo anche nel mondo della nautica. Regala immagini dall’alto che diversamente sarebbero possibili realizzare. Negli ultimi anni hanno avuto una diffusione enorme anche tra i diportisti. Oggi si trovano a prezzi davvero accessibili. Nell’articolo che pubblichiamo sul numero di novembre/dicembre vi spieghiamo come orientarsi in questo affascinante mondo.
SPECIALE
Il maxi-listino aggiornato con dati tecnici e prezzi di gommoni, motori e carrelli
Il fascicolo di novembre/dicembre propone, come di consueto, lo speciale dedicato al listino prezzi aggiornato dei battelli pneumatici e dei fuoribordo: oltre cinquanta pagine tutte a colori facili da consultare. Una guida con tutto ciò che offre il mercato, completo di dati tecnici. E per concludere gli annunci dei lettori e il nostro speciale memorandum per un acquisto senza sorprese.
ABBONATI DIGITAL EDITION ACQUISTA ARTICOLO IN PDF ACQUISTA FASCICOLO