Copertina Il Gommone - Maggio 2017



ANALISI TECNICA
Yamaha F25G e F100F, due nuovi fuoribordo che puntano tutto sulla leggerezza
La Casa dei Tre Diapason immette sul mercato, dopo la presentazione statica avvenuta lo scorso dicembre al Salone di Parigi, i nuovi F25G e F100F, due unità 4T destinate a diportisti diversi, ma accomunati dal desiderio di equipaggiare il proprio gommone con un fuoribordo poco pesante, affidabile e misurato nei consumi. Il 25 cavalli (2 cilindri, 432 cc) perde oltre 14 kg rispetto al precedente F25D e ora ha un peso praticamente identico a quello di un 2T di analoga potenza. Il 100 hp (4 cilindri, 1.832 cc) è meglio dotato del modello che sostituisce e non costa nemmeno un euro in più.
LE NOSTRE PROVE
Nuova Jolly Prince 38 CC Dinette, un grande rib per crociere a tutto comfort
Sembra un open, ma sotto la consolle c’è una cabina matrimoniale completa di bagno (non separato). Le due grandi aree conviviali sono entrambe convertibili in zona pranzo e prendisole. Un notevole baglio e la giusta dimensione degli arredi permettono di viverlo con molte persone a bordo. I fuoribordo sono montati su un bracket di alluminio perché il medesimo scafo è utilizzato anche per il modello entrofuoribordo. Le particolari geometrie dell’opera viva, molto stretta e profonda in tutte le sezioni, danno un comfort elevato anche sul mosso. Il regresso e il consumo, però, sono superiori alla media. A carico leggero, con due Mercury Verado da 300 cavalli raggiunge i 47 nodi.
LE NOSTRE PROVE
Lomac Adrenalina 7.0: piccolo, sportivo, veloce, ben fatto, ma un po’ costoso
E’ l’entry level della gamma e possiede le stesse caratteristiche estetiche dei modelli maggiori. Il profilo è reso filante dallo slancio della consolle e dai tubolari rastremati. E’ costruito con materiali pregiati e la qualità del prodotto è sottolineata dagli accessori lussuosi e dall’alto livello delle finiture, ma anche dalla funzionalità di tutta la coperta. Ha un solo prendisole che con una prolunga diventa grandissimo. Per pranzare a poppa si usa un tavolo a ribalta fissato al mobile cucina. Sotto il càssero c’è posto per la toilette. Il divano di poppa è comodo e sicuro. C’è una poltroncina anche davanti alla consolle. Il divanetto di pilotaggio è per due, ma non è regolabile. I vani di carico sono comodi, grandi e ben allestiti. L’emozione alla guida scaturisce, oltre che dalla velocità, dal comportamento sportivo in virata, in accelerazione e sulle onde, sempre reattivo e mai scomposto. Il prezzo di listino è piuttosto impegnativo.
PRIMA VISIONE
Ranieri International Cayman 26 Sport, il gommone per le uscite in compagnia
Il modello è realizzato sulla medesima carena dello Sport Touring di pari lunghezza. L’unica differenza è la consolle, (la stessa impiegata sul 23 Sport) molto più compatta (e priva della toilette), che amplifica la sensazione di spazio e agevola i movimenti a bordo. Il pozzetto è stato organizzato con una panchetta contro marcia che forma una zona conviviale per quattro persone al centro della quale si può montare il tavolo da pranzo. L’opera viva è rinforzata da un fitto reticolo di correnti e madieri per assicurare la massima robustezza. Il gommone è veloce grazie allo scafo stretto e lungo e al peso più contenuto (circa 60 kg) rispetto allo Sport Touring. Con un fuoribordo da 250 hp «vola» a 47 nodi. Costa 30.700 euro, vale a dire 3 mila euro in meno del modello con la maxi-consolle.
BRICO
Plastica & C: quanta ce n’è a bordo? Come va preservata? Quali prodotti usare?
I materiali di sintesi salgono in maniera sempre più massiccia a bordo dei nostri gommoni. E’ una questione di costi e di pesi (minori) e di durata (spesso superiore) rispetto agli equivalenti pezzi di metallo o di legno. Sapendo quanto tempo ci mettono a degradarsi nel tempo, siamo portati a credere che questi elementi siano eterni, ma non è proprio così: anche i sintetici vanno manutenuti a dovere per prolungarne i vantaggi.
GOMMOREPORTER
Da Lignano a Lussino, tre uomini e un (vecchio) gommone all’avventura
Un battello messo piuttosto male, riportato a nuova vita dall’entusiasmo di un padre e dei suoi due figli. Tanto lavoro ricambiato da un comportamento impeccabile che ha consentito alla famiglia di passare una vacanza indimenticabile. Anche il motore, affettuosamente ribattezzato «il nonno», per la vetusta età, ha fatto la sua parte. Ci piace condividere questa bella storia in cui sono stati protagonisti due giovanissimi gommonauti, ovvero il futuro della nautica, coinvolti fin dalla fase di ripristino del battello e del fuoribordo.
CHECK-UP USATO
Evinrude 9.5 Sportwin 2T (249 cc), il «gobbo» che portò molta fortuna a OMC
Più noto come il «Gobbo», dello Sportwin 9.5 di Evinrude e Johnson (OMC) è ultimamente cresciuta l’offerta di esemplari - quasi sempre privi di documenti - approfittando della vaga somiglianza con il più recente e moderno Sportwin 9.9 da 216 cc. Pur trattandosi di un modello ormai fuori produzione da quarant’anni, abbiamo ritenuto doveroso fornire qualche indicazione su come riconoscere uno Sportwin 9.5, come valutarne le condizioni e i potenziali rischi connessi all’acquisto.
GOMMOCLICK
Teleobiettivi e dintorni: saper guardare lontano ci aiuta a fotografare meglio
Tra gli appassionati che apprezzano i teleobiettivi delle moderne reflex digitali si annoverano i fotografi sportivi, i fotonaturalisti e anche i paesaggisti. Le focali lunghe non si limitano a ingrandire, dunque apparentemente avvicinare, i soggetti, ma hanno anche la capacità di ridurre la profondità di campo nitido, di ingrandimento, cioè di avvicinamento dei soggetti, spesso superiori a quelle che caratterizzano ottimi binocoli. Queste attrezzature, tuttavia, presentano alcuni tipici inconvenienti fotografici, difficili da neutralizzare. Per i sensori digitali, inoltre, va fatto un discorso a parte, tenendo presente il rapporto tra la loro dimensione e le caratteristiche degli obiettivi fotografici.
SPECIALE MERCATO
Il maxi-listino con dati tecnici e prezzi di gommoni, motori e carrelli
Il fascicolo di maggio propone, come di consueto, lo speciale dedicato al listino prezzi dei battelli pneumatici, dei motori fuoribordo e dei carrelli con tutte le ultimissime novità della stagione 2017: oltre cinquanta pagine tutte a colori facili da consultare. Una guida con tutto ciò che offre il mercato, completo di dati tecnici e quotazioni dell'usato. E per concludere gli annunci dei lettori e il nostro speciale memorandum per un acquisto senza sorprese.
MODI & MODE
Tante idee per rendere più chic il nostro amato gommone (spendendo il giusto!)
Accessori per abbellire, parti da sostituire perché invecchiate, rovinate o semplicemente perché ci siamo stancati e vogliamo qualcosa di nuovo. Ci sono gommoni che, pur avendo parecchi anni sulle spalle, hanno ancora molto da dare. Se sono stati mantenuti bene, con qualche facile accorgimento estetico o funzionale possono ringiovanire e regalare ancora grandi soddisfazioni. Ecco qualche idea.
ABBONATI DIGITAL EDITION