Copertina Il Gommone - Luglio 2021



CHECK-UP USATO
Whitehead W12, storia di un fuoribordo ambizioso che fece un buco nell’acqua
Whitehead ha rappresentato, a cavallo tra gli Anni ‘70 e ‘80, il tentativo del Gruppo Fiat di entrare nel settore della nautica da diporto tramite la sua consociata Gilardini/Motofides di Livorno, azienda specializzata nella produzione di siluri per uso bellico. Il W12 fu presentato come prototipo al Salone di Genova nel 1976, ma già fase di omologazione evidenziò qualche clamoroso errore di progettazione. Il lancio del W12 fu supportato da un intenso battage pubblicitario ma il bicilindrico non ebbe molta fortuna: appariva, infatti, particolarmente sgraziato, era rumoroso e vibrava parecchio per via della mancanza di supporti isolanti e di una vera carenatura. Oltretutto, nonostante il look minimale, non pesava neppure un grammo in meno dei concorrenti ed era poco affidabile.
ABBONATI DIGITAL EDITION ACQUISTA ARTICOLO IN PDF ACQUISTA FASCICOLO