Copertina Il Gommone - Luglio 2018



CHECK-UP USATO
Squalitalia due tubi idrogetto. Nato per la terra, si muove anche sull’acqua
Negli Anni ’60-‘70 questo fuoribordo era la scelta principale per chi voleva praticare il diporto in economia. Diffuso più all’estero (soprattutto in Germania) che in Italia, lo Squalitalia prodotto dalla Motonautica Bellanese (Como) faceva parte - insieme a MAC, Delfino e Selva - della cosiddetta «scuderia Aspera», ovvero di quella cerchia di costruttori minori che, non disponendo di risorse tecniche ed economiche sufficienti a finanziare la progettazione da zero - e, soprattutto, di assicurare una capillare rete di assistenza e distribuzione dei ricambi - adottarono sui propri fuoribordo le unità termiche Tecumseh costruite su licenza in Italia da Aspera.
ABBONATI DIGITAL EDITION