Copertina Il Gommone - Luglio 2018



LE NOSTRE PROVE
Italboats Stingher 32 GT, sportivo quanto basta, comodo per ogni occasione
Ergonomia, stile e prestazioni sono i caratteri distintivi di questo maxi-rib. I due càsseri presentano un design che ricorda i robot dei cartoni animati giapponesi. L’abitabilità trae vantaggio dalle dimensioni e da soluzioni interessanti, come la svasatura della consolle e l’inserimento degli schienali dei divani nelle mastre di poppa. Il pilota, il co-pilota e tutti i passeggeri hanno a disposizione sedute sicure e confortevoli. La postazione di guida è studiata per le alte velocità e persino l’appoggiareni ha una forma ergonomica. Sono conviviali sia il pozzetto di poppa, con almeno sei posti a sedere, sia l’area prodiera, con il ponte disposto in modo da formare una dinette che include la poltroncina davanti alla consolle. Il volume destinato al carico è notevole e i gavoni sono tutti ben organizzati. E’ possibile realizzare un vano toilette, montare un roll-bar e rivestire la coperta con materiale sintetico. Il battello è controllabile sino a 50 nodi, ma sono necessarie doti da pilota per spingerlo anche oltre.
ABBONATI DIGITAL EDITION