Copertina Il Gommone - Giugno 2019



GOMMOCLICK
Accorgimenti per riprese a panorami aperti, così le foto diventano capolavori
Chi dorme non piglia buone foto, si potrebbe dire, parafrasando un celebre motto popolare. In ambienti molto aperti, come al mare, le foto migliori si fanno all’alba e al tramonto, quando la luce è straordinaria. I pigri sono automaticamente tagliati fuori. Ma oltre all’escamotage dell’orario e alle proprietà taumaturgiche dei software di fotoritocco, chi vuole avere buoni risultati già mentre scatta (chi vuole fotografare sul serio, insomma), deve mettersi alla prova correggendo l’esposizione, per esempio, registrare i dettagli sia nelle aree più luminose della scena sia in quelle più scure, bisogna avere un buon controllo del diaframma (magari dicendo addio alla taratura automatica), imparare a bilanciare il bianco. Ecco i consigli del nostro esperto.
ABBONATI DIGITAL EDITION