Copertina Il Gommone - Aprile 2021



BRICO
Tutto pronto per il varo? La nostra guida per preparare il gommone alla nuova stagione
Prepariamo il gommone per rimetterlo in acqua. Chi avrà fatto un buon lavoro in fase di rimessaggio, avrà ben poco da fare: togliere il telo e lavarlo, ispezionare i gavoni alla ricerca di eventuali tracce di muffa (non si sa mai), richiudere i portelli (e magari dare un po’ d’olio alle cerniere), rimettere a posto gli strumenti elettronici (ingrassando gli attacchi) e la batteria, provare il «gioco» della timoneria, accendere il motore. Controllate le scadenze delle dotazioni di sicurezza e non scordatevi un’occhiata al rimorchio. A chi, invece, aveva rimandato tutto a primavera, ecco che il «conto» si ripresenta. Non si può più rimandare e non si può certo rimettere in acqua il battello sporco, con il gelcoat rigato o ingiallito, la carena graffiata, le cuscinerie sdrucite... Insomma, prendiamo questi ultimi (speriamo) giorni di fermo forzato per fare qualche lavoretto utile e necessario.
ABBONATI DIGITAL EDITION ACQUISTA ARTICOLO IN PDF ACQUISTA FASCICOLO