Copertina Il Gommone - Aprile 2019



EVENTI
Vento in poppa per il Nauticsud di Napoli. Le novità viste alla Mostra d’Oltremare
Svoltosi a metà febbraio presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, il 46° Nauticsud si conferma la seconda «forza espositiva» del nostro Paese. Oltre duecento aziende hanno dato vita a una rassegna frizzante, ricca di novità, soprattutto da parte dei cantieri locali (alcuni al debutto assoluto) a cui non manca di certo - a quanto si è potuto vedere - la vena creativa. Quasi centomila visitatori hanno calcato i padiglioni della kermesse, confermando ancora una volta la grande passione per la nautica del pubblico partenopeo.
LE NOSTRE PROVE
Lomac GranTurismo 14.0, l’ammiraglia al top per design, tecnologia e… prezzo
Con questo modello il Cantiere milanese raggiunge un nuovo apogeo in termini di dimensioni, stile, qualità e prezzo (si supera senza difficoltà il mezzo milione di euro!). Le caratteristiche di abitabilità, lusso e comfort, collocano il battello nella gamma più «turistica», ma ha prestazioni da «Adrenalina» e tocca i 56 nodi se viene equipaggiato con tre fuoribordo Yamaha da 425 hp. Proporzioni e design ne fanno un esemplare di spicco, anche in mezzo a grandi yacht. Nonostante la grandezza dello scafo e della tuga, non perde le tipiche qualità dei gommoni, come la sicurezza e la stabilità. Sottocoperta, una raffinata cabina e un ampio bagno. In coperta due aree prendisole, il living e una cucina che non sembra, però, all’altezza del mezzo. Splendido l’hard-top ben integrato con il parabrezza e il ponte. L’area balneare è comoda anche con tre enormi motori.
LE NOSTRE PROVE
Nautica Led GS 540, non è piccolo ed è perfetto per la guida senza patente
Un restyling apparentemente poco incisivo, ma in realtà molto efficace. La coperta risulta quasi invariata, però la carena ha subìto trasformazioni che ne hanno migliorato l’assetto. Il look e l’allestimento sono rimasti tradizionali, ma certe soluzioni non perdono la loro «marinità». E’ un modello ideale per quattro persone grazie ad altrettanti posti a sedere e a due ampie aree prendisole; per formarle, a prua occorre aggiungere due prolunghe, mentre a poppa basta ribaltare lo schienale. Nella zona balneare non c’è posto per sedersi, ma la superficie è ampia e comoda. Con un robusto depotenziato da 40 hp di «targa» si naviga con due persone a 31 nodi. Costa 18.700 euro (Iva esclusa), ma nel conto finale bisogna inevitabilmente aggiungere alcuni accessori come la pompa di sentina e la scaletta bagno, irrinunciabili ai fini della sicurezza.
PRIMA VISIONE
Altamarea Discovery 28: un gommone concepito per chi ama il campeggio nautico
Dall’esperienza di un raider di lungo corso nasce questo battello di otto metri, pensato appositamente per il camping nautico. Offre una cabina accogliente con locale toilette separato e un pozzetto funzionale. Il ponte di prua è sopraelevato e il musone in controstampata. La dinette di poppa è trasformabile in solarium. Naviga veloce anche con un solo fuoribordo da 250 cavalli (la nostra prova è stata effettuata con un Honda BF 250 V-Tec). Costa 57.000 euro (Iva esclusa), ma la dotazione di serie è molto completa.
SALONI
Tantissimi gommoni al Pescare Show di Vicenza: tutti i nuovi fishing rib al debutto
A fine febbraio, presso la Fiera di Vicenza, si è svolta la ventesima edizione di «Pescare Show», la manifestazione dedicata agli amanti di questo hobby che coinvolge decine di migliaia di persone. Da alcuni anni nella rassegna ha trovato spazio anche la nautica con un padiglione dedicato. Se, però, prima erano le barche (con gli immancabili fisherman americani) a farlo da padrone, ora sono i motori fuoribordo e, soprattutto, i gommoni: tanti, bellissimi e super-equipaggiati con le attrezzature più moderne e l’elettronica di ultima generazione. E a «garantire» per loro ci pensano gli «ambassador»!
ITINERARI
Sicilia occidentale: il gusto pieno delle isole. Da qui parte la vacanza perfetta
Se si desidera vivere un’esperienza che abbia il sapore della profonda «sicilianità», bisogna spingersi sino all’estremo Ovest dell’isola. Da Trapani alla Scala dei Turchi è possibile pianificare molte navigazioni diverse, in grado di soddisfare sia i vincoli del tempo sia le attese di nuove scoperte. La vicinanza dell’Arcipelago delle Egadi (Favignana, Levanzo e Marettimo), poi, si traduce nella certezza di panorami selvaggi e di primaria bellezza. E’ una terra dove il vento porta i calori e le sabbie dell’Africa, il mare trasmette ancora il fragore di antiche battaglie e nel bianco accecante delle scogliere svela scenari mediterranei impensabili. Qui la storia della gente rivive nel rosso della porpora fenicia, del sangue dei tonni e dei bagliori del vino e del corallo.
TECNICA
Squadrata, a punta, tonda... Che tipo di prua ha il tuo gommone?
I gommoni hanno forme talvolta assai diverse. A definire la loro conformazione contribuisce in modo determinante la struttura del tubolare: squadrato, tondo, a punta oppure rigido? Si tratta solo di una questione estetica o queste differenze possono determinare anche uno specifico comportamento in navigazione? Vediamo i pro e i contro delle differenti soluzioni adottate dai costruttori.
CHECK-UP
FUORIBORDO Mercury Mark 28, un motore sofisticato, innovativo e all’avanguardia
E’ un pezzo che non dovrebbe mancare in una collezione di fuoribordo storici. Il Mark (MK) 28 «autotransmission», e in particolare il suo ultimo derivato Merc 250, rappresentano non solo una delle esecuzioni più originali di Mercury, ma anche uno dei progetti più interessanti tra quelli realizzati nel Secolo scorso. Il MK 28 nacque alla fine degli Anni ’50, decennio tra i più frenetici per l’evoluzione del fuoribordo. Ebbe una vita relativamente breve, (cinque anni in tutto - dal 1958 al 1962 - con tre denominazioni differenti), ma concentrò in un unico progetto una serie incredibile di innovazioni, alcune destinate a lunga vita, come lo scarico jet prop nel mozzo dell’elica, il blocco motore Super Hurricane 360 cc («cuore» di buona parte dei successivi Mercury, come il 20 Golden Series), e il comando invertitore sulla barra guida, diventato uno dei segni distintivi dei prodotti della Casa americana.
GUIDA ALL'ACQUISTO
Il Trainometro, ecco le auto che «tirano» di più. Il vademecum rimorchi
Sul numero di aprile trovate la versione più aggiornata del nostro «Trainometro», la speciale «classifica» (quasi un migliaio i modelli presi in esame, da 1.700 a 3.500 kg) delle auto che «tirano» di più. E inoltre, tutta le ultime novità normative, bolli, divieti, multe, revisioni dei rimorchi (con il calendario completo fino al 2020) e assicurazioni. Cosa e quanto si può carrellare con la patente «B», con la «B96» e con la «BE». Le buone regole per il fissaggio del gommone e la manutenzione del gancio.
GOMMOCLICK
Fotografare soggetti in movimento tenendoli a fuoco: i trucchi per avere il top
Fotografare soggetti in movimento tenendoli a fuoco: i trucchi per avere il top
SPECIALE
Il maxi-listino aggiornato con dati tecnici e prezzi di gommoni, motori e carrelli
Il fascicolo di aprile propone, come di consueto, lo speciale dedicato al listino prezzi dei battelli pneumatici, dei fuoribordo e dei rimorchi: oltre cinquanta pagine tutte a colori facili da consultare. Una guida con tutto ciò che offre il mercato, completo di dati tecnici e quotazioni dell'usato. E per concludere gli annunci dei lettori e il nostro speciale memorandum per un acquisto senza sorprese.
ABBONATI DIGITAL EDITION