Copertina Il Gommone - Aprile 2017



CHECK-UP USATO
Mariner/Mercury 40 4T 935. Visse troppo poco per farsi amare dai diportisti
Al pari del suo stretto «parente» Yamaha F40A con cui condivide l’origine del gruppo termico, quando venne presentato - a metà degli Anni ’90 - questo fuoribordo rappresentò il primo 4T in grado di insidiare l’egemonia, sino ad allora ineguagliabile, dei pari potenza a 2T. Nonostante la massa di quasi 110 kg fosse ancora esuberante per lo specchio di poppa di molti gommoni, questo gap veniva pareggiato dai pregi indiscutibili che ponevano la sua unità termica a un livello superiore rispetto ai concorrenti diretti. Assai regolare grazie alla geometria a 4 cilindri - tutti i concorrenti si fermavano a tre canne - e vigoroso per via della cilindrata generosa, sembrava destinato a un duraturo successo. Ma le cose andarono diversamente. Scopriamo perché.
ABBONATI DIGITAL EDITION