Copertina Il Gommone - Agosto 2017



ATTUALITA'
Clamoroso! Tra meno di un anno tornano le revisioni obbligatorie per i rimorchi
Entrerà in vigore nel maggio del 2018 la nuova normativa che riguarderà la revisione di tutti gli autoveicoli e anche i carrelli porta-imbarcazione. Dopo un lungo periodo di «anarchia» dovremo nuovamente sottoporre i rimorchi ai controlli obbligatori. Il Ministero stabilirà un calendario per la revisione di quelli che non venivano più controllati ormai dal 2003. I carrelli appendice, cioè quelli con portata massima di 750 kg, saranno portati alla revisione assieme alla vettura motrice anche appoggiandosi alle officine convenzionate, mentre per quelli superiori a 750 kg e non oltre i 3.500 kg bisognerà rivolgersi solo agli Uffici della MCTC. In seguito al superamento della verifica verrà rilasciato il «certificato di revisione» che seguirà il prodotto anche in caso di cessione o vendita. Ricordiamo, infine, che i rimorchi vanno portati al controllo senza il gommone, quindi bisogna organizzarsi con un rimessaggio (per esempio) per scaricare il battello e lasciarlo in custodia per il tempo necessario al check.
LE NOSTRE PROVE
Nautica Led GS 680 XL Dinette, con il nuovo pozzetto il comfort ci guadagna
Un gommone già noto che in questa nuova versione dà la possibilità di trasformare il pozzetto da zona pranzo in area relax, assecondando le richieste del mercato. Peccato che non sia previsto anche un mobile bar con frigo. L’area prendisole prodiera, già molto ampia, si può allungare con un elemento aggiuntivo. Il sedile di pilotaggio non è anatomico, ma comunque adeguato alle prestazioni del mezzo. I tubolari, allestiti in modo classico, non seguono la tendenza, ma possiedono tutte le fondamentali qualità. Non è il battello più veloce della categoria, ma è dotato di un’invidiabile stabilità e di una buona tenuta di rotta. Non richiede abilità nell’uso del trim e perdona gli errori di guida. La dotazione di bordo va completata con alcuni optional.
LE NOSTRE PROVE
Scanner Envy 860 Wooden Limited Edition: il fascino del mogano lo rende chic
Un gommone fuori dal coro. Il Cantiere ha aggiunto all’originalità delle forme un look nobile, in antitesi con la sportività del battello pneumatico. Il risultato è un esemplare discusso e affascinante. Questa versione costa 20 mila euro in più rispetto a quella standard senza rivestimenti di mogano, ben poco rispetto allo stupore che desta. Tutto il resto, come l’ampiezza delle due aree prendisole, l’utilità del locale toilette, la comodità della dinette con mobile bar e persino le prestazioni, passa in secondo piano. Peccato che la verniciatura del legno non sia impeccabile. Equipaggiato con un entrofuoribordo Volvo Penta da 350 con propulsione DuoProp il battello supera i 40 nodi e ha un ampio range di andature di crociera. Le dimensioni, il dislocamento e i tubolari lo rendono stabile e confortevole in navigazione.
PRIMA VISIONE
Italiamarine Amalfi 32, l'open perfetto per lunghe crociere con tanti amici
Un grande «open» per uscite giornaliere o lunghe crociere, con due immense aree prendisole e una consolle di bello stile. Un dieci metri spazioso, ma anche maneggevole e facile da gestire, proprio come deve essere un gommone!. La consolle si fa apprezzare per lo stile piuttosto ricercato. All'interno della tuga ha trovato spazio una cabina con la toilette. Nonostante le dimensioni e la cavalleria installata a poppa (una coppia di Mercury Verado da 250 hp) si guida in tutta sicurezza, grazie alle prerogative della carena e alla corretta posizione dei tubolari.
FUORIBORDO
L'analisi tecnica completa del nuovo Suzuki DF350A 4T: ecco com'è fatto e come va
A settembre arriva il nuovo top di gamma del costruttore giapponese, che s’inserisce in un mercato, per il momento, presidiato da due soli concorrenti: Mercury e Yamaha. Il fuoribordo sfoggia un look accattivante e interessanti soluzioni tecniche. Tutta da guardare la doppia elica «Dual Prop System». Il monoblocco deriva da quello del 300 hp, ma cresce di cilindrata fino a 4.390 cc. Il peso stalla tra i 330 e i 339 kg. Al prossimo Salone Nautico di Genova, in calendario del 21 al 26 settembre, il nuovo Suzuki DF350A sarà montato su diversi gommoni a disposizione per le prove.
CHECK-UP USATO
Mercury F40 EFI 4T (747 cc), un quaranta «vero» con tante virtù e un difetto
E' la versione a iniezione elettronica del noto tre cilindri 4 tempi da 747 cc, subentrato al modello con i classici carburatori. Rispetto a quest'ultimo sono cambiati solo pochi particolari meccanici, a cominciare ovviamente dal sistema di alimentazione. Pistoni, bielle e canna cilindro sono i medesimi impiegati sul più prestante e diffuso Orion (4 cilindri, 995 cc). La distribuzione è affidata a un singolo albero a camme in testa con due valvole per cilindro comandate da una cinghia dentata. E' un quaranta cavalli «vero» (senza, quindi, la possibilità di essere ripotenziato) e, forse, proprio per questo motivo in Italia ha ricevuto meno successo del quattro cilindri. Costruito con cura, dispone di un piede molto efficiente (come tutti i Mercury) e consuma poco.
AVVENTURA
«OceanRibExperience»: in gommone da Palermo al Brasile. Un primato tutto italiano
Un’impresa straordinaria, quella portata a termine da Sergio Davì e Alessio Bellavista, che stabilisce una pietra miliare nella gommonautica mondiale: da Palermo a Recife, in Brasile, con un battello pneumatico - un Master 996 Magnum - lungo poco meno di dieci metri. Con due fuoribordo Suzuki da duecento cavalli a poppa, il duo ha coperto oltre quattromila miglia di navigazione. Un evento senza precedenti che ha richiamato l’attenzione dei diportisti a livello internazionale, di cui vi proponiamo un’anticipazione esclusiva.
RAID
«Spitzberg 2017», avventura nel Grande Nord con uno smontabile, tra ghiacci e orsi
Un battello smontabile di 4,30 metri (un Bombard C4), un fuoribordo da 25 cavalli e due gommonauti pronti a sfidare le nevi e i gelidi venti artici. Questa è la formula della spedizione portata a termine da due francesi nello scorso mese di giugno alle isole Svalbard. Il ghiaccio aveva quasi interamente liberato i fiordi, ma la temperatura nelle giornate senza fine scende fino a -17°C. Nelle dotazioni di sicurezza fucile e lanciarazzi, per difendersi dall’eventuale attacco degli orsi.
DIPORTO
L’imprevisto dietro l’angolo: precedenze in mare, chiedere aiuto, navigare di notte
Il mare non conosce regole e non ne detta. E’ il navigatore che deve imporsene per poterne usufruire al meglio, senza correre pericoli. Nell’augurarvi fantastiche vacanze, vogliamo raccomandarvi di non abbassare mai la guardia, di assumere comportamenti consoni all’ambiente in cui vi muovete, di rispettare le norme scritte dagli uomini e quelle intangibili degli elementi. Se, nonostante tutto, dovesse capitarvi un contrattempo o doveste trovarvi una situazione inaspettata, oltre a mantenere i nervi saldi e usare il buonsenso, aiuterà senz’altro disporre delle nozioni e delle attrezzature necessarie. Ecco qualche dritta in tema di abbordi e precedenze in mare, prestare soccorso e richiederlo, navigare nelle tenebre...
GOMMOREPORTER
Sardegna senza più segreti: il giro dell'isola in 16 giorni porto dopo porto
Un tour, non un raid. Ci tiene a puntualizzarlo l’autore del giro della Sardegna - con traversata da La Spezia - a bordo di un gommone di 5,90 metri motorizzato con un fuoribordo da 115 hp. Un’avventura in compagnia della moglie (quasi una seconda luna di miele), senza scadenze pressanti né spauracchi di fallimenti, coronata dalla navigazione di ben 1.113 miglia. In questa seconda puntata ci racconta di quando, lasciata la «west coast» e superato Capo Teulada, è iniziata la risalita della costa orientale, dei luoghi mai visti e la cronaca fedele della rotta.
GOMMOCLICK
In vacanza non solo con le macchine fotografiche, ma anche con gli accessori
Quali sono gli equipaggiamenti più utili, come vanno scelti e i segreti per proteggerli al meglio? Dal caricabatteria alle ottiche, dalle card alle custodie, per terminare ai sistemi di archiviazione che è bene portare con sé per non rischiare di perdere tutti i ricordi delle ferie gommonautiche. E, in più, le precauzioni da prendere per proteggere gli strumenti da calore, spruzzi, sabbia e la differenza che passa fra una macchina fotografica weatherproof (a prova di intemperie) a una subacquea.
SPECIALE MERCATO
Il maxi-listino con dati tecnici e prezzi di gommoni, fuoribordo e carrelli
Il fascicolo di agosto propone, come di consueto, lo speciale dedicato al listino prezzi dei battelli pneumatici, dei motori fuoribordo e dei carrelli con tutte le ultimissime novità della stagione 2017: oltre cinquanta pagine tutte a colori facili da consultare. Una guida con tutto ciò che offre il mercato, completo di dati tecnici e quotazioni dell'usato. E per concludere gli annunci dei lettori e il nostro speciale memorandum per un acquisto senza sorprese.
ABBONATI DIGITAL EDITION