MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025
LOMAC – header banner standard
Yamaha – header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2024
Joker Boat header banner 2024
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024

Concluso il raid «Ribbing for Arctic»: in gommone sfidando i ghiacci e le correnti

0
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2023 al 18 nov 2024
JOKER BOAT – 2° SOGGETTO
SOLEMAR – newsbanner dal 5 marzo 2024 al 5 gennaio 2025
SCANNER newsbanner dal 7 dicembre 2022 al 6 luglio 2023
SALPA – newsbanner dal 7 febbraio 2024 al 7 febbraio 2025

77°48’ Nord. E’ questo il punto geografico più settentrionale che il gommone greco comandato da Thomas Panagiotopoulos ha toccato, quello più a Nord ove la bandiera greca abbia mai sventolato su un gommone (assieme a quella italiana e spagnola, data la presenza di un italiano – Cristiano Segnini – e uno spagnolo – Carlos Santaella Martinez – nel team che ha portato a termine il raid «Ribbing for Arctic»).

Partito dal Belgio il 3 luglio scorso, il semirigido Seafighter Y36 di costruzione greca (lungo 10,95 m f.t. e largo 3,16, motorizzato con una coppia di Suzuki DF350A Dual Prop) ha toccato le sponde delle Isole Faroe, quindi dell’Islanda e della Groenlandia, dove li avevamo lasciati alla fine di luglio scorso (qui trovate l’articolo) .Dal Sud della Groenlandia l’equipaggio ha poi guidato il gommone verso Nord oltre Qaanaaq, fino al piccolo villaggio di Siorapaluk, per poi ridiscendere e fare una virata decisa verso Sud-Ovest approdando in Canada, a Pond Inlet, nella Baia di Baffin, oltre lo Stretto di Davis.

A differenza di quanto preventivato, cioè di arrivare a Cambridge Bay, nei Territori del Nord Ovest per vivere qualche giorno come le popolazioni locali, i gommonauti partecipanti al raid hanno dovuto fermarsi prima per un imprevisto «logistico». Le navi cisterna, infatti, non hanno consegnato regolarmente il carburante o, meglio, si trovava il gasolio ma non la benzina. Pare che si sia trattato di un evento raro, ma gli avventurosi raider sono stati consigliati di non spingersi oltre per non rimanere eventualmente intrappolati in qualche posto sperduto e senza benzina.

Joker Boat header banner 2024
LOMAC – header banner standard
MV MARINE – newsbanner dal 27 ottobre 2023 al 27 ottobre 2024
NWC MARINE – newsbanner dal 31 ottobre 2023 al 30 ottobre 2024
MERCURY – Header banner dal 16 marzo 2023 al 16 marzo 2025
GARMIN – newsbanner dal 25 marzo 2024 al 25 gennaio 2025
SUZUKI Newsbanner dal 1 aprile 2024 al 30 settembre 2024

A causa delle difficoltà di approvvigionamento della benzina il gommone è stato nuovamente condotto al Sud della costa groenlandese e il 20 agosto il raid «Ribbing for Arctic» è stato considerato compiuto.

E’ stata, comunque, un’esperienza inedita e molto forte, a detta dei componenti l’equipaggio. Il team ha vissuto situazioni da incubo, con infinite ore di navigazione in un ambiente inospitale, tanto da arrivare ai limiti della sopportazione umana. Molte volte gli uomini si sono trovati in serio pericolo. Sono rimasti bloccati diverse volte in mezzo al nulla, in vaste aree glaciali, nel silenzio inquietante, a 3 gradi sotto zero, con una nebbia che impediva di individuare per fino la prua del gommone, attorno al quale si aggiravano grossi e pericolosi pezzi di ghiaccio. Per non parlare dei frammenti gelati che, trasportati dalle veloci correnti, graffiavano lo scafo come se fossero «unghie di metallo», facendo rabbrividire i naviganti. A fare da contraltare sono stati i panorami mozzafiato dei paesaggi artici, goduti quando le condimeteo erano favorevoli.

Un’avventura lunga circa 7.000 miglia, inedita e appassionante, di cui presto vi daremo conto anche sulla nostra rivista.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR