CANNES YACHTING FESTIVAL – dal 17 giugno al 11 settembre 2022
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2023
TOHATSU – newsbanner dal 9 febbraio al 30 settembre 2022
RANIERI – header banner dal 7 marzo 2022 al 7 marzo 2023
Bwa headerbanner 2022
LOMAC – header banner standard
RAYMARINE – newsbanner dal 1 APRILE al 30 SETTEMBRE 2022
MARSHALL – newsbanner fino al 31 marzo 2023
Joker Boat header banner 2022

C’è Milano nel futuro del Salone Nautico?

0
SALPA – newsbanner dal 7 febbraio 2022 al 7 febbraio 2023
TOHATSU – newsbanner dal 9 febbraio al 30 settembre 2022
SUZUKI Newsbanner dal 8 aprile 2021 al 31 marzo 2023
PENNEL & FLIPO – newsbanner dal 9 marzo 2022 al 9 marzo 2023
Marlin Boat newsbanner dal 19 nov 2021 al 18 nov 2022
RAYMARINE – newsbanner dal 1 APRILE al 30 SETTEMBRE 2022

Si torna a parlare del futuro dei saloni nautici italiani.

Dopo gli annunci delle nuove iniziative di Ucina-Confindustria Nautica (lo «Yachting in Venice» ad aprile, un salone dell’usato a Genova sempre ad aprile, il «Nautico» di Genova anticipato addirittura al 20 settembre) e le promesse dell’associazione «Nautica Italiana» (due eventi previsti per la primavera e l’inizio dell’estate, di cui però – al momento – non si conoscono né le date, né le location), a muovere le acque questa volta ha provveduto l’Amministratore Delegato di Fiera Milano, Corrado Peraboni, il quale a margine della presentazione di Miart 2016 (la rassegna internazionale d’arte moderna e contemporanea) ha parlato del piano di sviluppo dell’ente da lui gestito.

L’AD di Fiera Milano ha dichiarato che: «sono allo studio acquisizioni sia in Italia sia all’estero. L’Italia ha la priorità, ma guardiamo anche fuori dai confini. Speriamo entro il primo semestre di chiudere con due fiere in Cina. In Italia abbiamo diversi dossier aperti e confidiamo di chiuderne almeno due nel 2016. La nostra ambizione è di non costringere i buyers stranieri ad andare a cercare le eccellenze italiane all’estero» (e la nautica è senz’altro un’eccellenza).

Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2023
Joker Boat header banner 2022
AVILA – newsbanner dal 11 febbraio 2022 al 10 febbraio 2023
Base Nautica newsbanner dal 16 giugno al 15 gennaio 2023
LOMAC – header banner standard
Bwa headerbanner 2022
GARMIN – newsbanner dal 24 gennaio al 23 novembre 2022
SHD – newsbanner dal 1 febbraio al 31 luglio 2022
ITALIA MARINE – newsbanner dal 2 marzo al 31 luglio 2022
RANIERI – header banner dal 7 marzo 2022 al 7 marzo 2023
HONDA – news banner fino al 31 DICEMBRE 2022
MARSHALL – newsbanner fino al 31 marzo 2023
CANNES YACHTING FESTIVAL – dal 17 giugno al 11 settembre 2022

Peraboni, in precedenza, aveva incontrato lo scorso ottobre a Genova i vertici di Ucina-Confindustria Nautica (la notizia è stata pubblicata sul sito dell’Ansa).

A questo punto, la domanda che sorge spontanea è: quali saranno i dossier aperti in Italia? Non c’è nulla di ufficiale, ma un altro importante indizio viene da una precedente affermazione di Peraboni dello scorso maggio, la quale fa supporre che tra le «pratiche» sul tavolo ce ne sia anche una riservata proprio alla nautica.

Confessava, infatti, il manager: «Inorridisco quando vedo che il Salone Nautico più importante non è più Genova, ma Düsseldorf, dove non c’è il mare».

E’ solo «fantanautica»? Non ci resta che aspettare…

SCANNER newsbanner dal 7 maggio 2022 al 6 dicembre 2022
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
Contenuto protetto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR