LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021
Bwa headerbanner 2020
Joker Boat header banner 2020
Mercury Header banner dal 12 marzo 2020 al 12 marzo 2021

Capelli Tempest 40: la prova completa sul numero di gennaio/febbraio

0
TOHATSU – newsbanner dal 2 marzo al 30 settembre 2020
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
Joker Boat header banner 2020
Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Bwa headerbanner 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
GARMIN – newsbanner dal 16 marzo al 15 dicembre 2020
MAR.CO – newsbanner dal 27 novembre al 31 maggio 2020

Sul fascicolo di gennaio/febbraio de Il Gommone (ora in edicola o in digital edition: per scaricare l’ultimo numero clicca qui) troverete l’interessante prova del Capelli Tempest 40, novità 2017 del cantiere di Spinadesco (CR).

E’ un super-rib che vale la pena di provarlo a tutto gas sul mosso per comprenderne il reale valore. Ha un assetto ideale a tutte le andature e supera le onde in modo ottimale, senza beccheggiare.

Si controlla facilmente ed è molto confortevole anche alla massima velocità, persino in condizioni non favorevoli. Il rendimento dello scafo è notevole, ma siccome la potenza installata è elevata (una coppia di possenti «V8» Yamaha da 350 hp), i consumi sono inevitabilmente alti.

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio  al 15 settembre 2020
SCANNER newsbanner dal 21 marzo al 21 settembre 2019
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020
SHD – newsbanner dal 19 febbraio al 18 luglio 2020
Yamaha – header banner dal 14 marzo al 14 marzo 2021

Per spingerlo alla massima prestazione è necessario portare il trim al 50% in modo da staccare leggermente le sezioni prodiere dall’acqua per ridurre la resistenza; così facendo si toccano i 47 nodi.

E’ costruito con la tecnica dell’infusione sottovuoto ed è quindi leggero, solido e durevole.

La linea è priva di emozionanti innovazioni stilistiche ma la coperta è perfettamente organizzata per accogliere molte persone nel pozzetto e sui prendisole. A bordo ci si muove ovunque agilmente e in sicurezza.

La cabina è ricca di molti arredi e rifinita con una certa cura ed eleganza.

La capacità di carico è sovrabbondante. L’allestimento è quasi tutto di serie e gli accessori più costosi, come per esempio il pagliolato di massello di teak e l’Helm Master (il joystick di manovra di Yamaha), non sono indispensabili.

Di listino costa, se abbinato a una coppia di F350 Yamaha, 238.350 euro (Iva inclusa), prezzo destinato a crescere ulteriormente se se si attinge dalla lista degli optional.

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR