Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
Mercury Header banner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
Joker Boat header banner 2020
Bwa headerbanner 2020

Assicurazioni RCA Natanti: la nostra guida per scegliere la polizza giusta

0
Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
MAR.CO – newsbanner dal 27 novembre al 31 maggio 2020
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2019 al 18 nov 2020
Joker Boat header banner 2020
Bwa headerbanner 2020
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2020
Mercury Header banner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020

Sul numero di giugno della Rivista Il Gommone (ora in edicola o in edizione digitale) trovate, fra i tanti articoli, anche un interessante servizio che ci riguarda tutti: quello delle assicurazioni RCA Natanti, obbligatoria per tutti coloro che hanno un gommone equipaggiato con un motore.

Il settore delle assicurazioni è però quanto mai variegato e in campo nautico lo è ancora di più.

Non si tratta, infatti, di pratiche tanto consolidate quanto quelle automobilistiche e molti dubbi possono assalire i gommonauti nel momento di chiudere un contratto.

Base Nautica newsbanner dal 15 febbraio  al 15 settembre 2020
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
SUZUKI Newsbanner dal 16 maggio al 16 aprile 2020
SCANNER newsbanner dal 21 marzo al 21 settembre 2019
JUST SLIK – newsbanner dal 16 dicembre 2019 al 15 dicembre 2020

Sul numero di giugno affrontiamo l’argomento iniziando dalla polizza che la legge prevede come obbligatoria: l’RCA Natanti.

Ricordatevi che anche l’eventuale fuoribordo di rispetto, per quanta poca potenza possa avanzare e se ne stia appollaiata sullo specchio di poppa, deve avere sua propria assicurazione, pena il sequestro in caso di controllo.

Ogni motore, infatti, deve avere la propria assicurazione RCA identificata dalla matricola dell’unità stessa. Nel caso dei fuoribordo, per esempio, di un gommone dotato di due motori o di una unità principale e l’altra di rispetto, devono essere emesse due polizze RCA.

In presenza invece di motori entrofuoribordo o entrobordo sul natante o sull’imbarcazione può essere stipulata un’unica polizza RCA (identificata dalle matricole dei motori o dalla targa) corrispondente alla somma degli hp o dei kW dei propulsori stessi.

Il tender avrà comunque bisogno della propria polizza separata, se dotato di fuoribordo.

Ma come si calcola il valore della RCA? Se volete approfondire l’argomento potete richiedere solo l’articolo in PDF pubblicato sul fascicolo n. 379 giugno 2019 cliccate qui.

LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR