Joker Boat header banner 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
LOMAC – header banner dal 9 settembre 2019 al 9 settembre 2020
SUZUKI Header-banner dal 1 settembre al 31 ottobre 2019
RAYMARINE – header banner dal 10 settembre al 31 dicembre 2019
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020
Bwa headerbanner 2019

Assicurazioni per la nautica: quali garanzie con la polizza corpi?

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019
Joker Boat header banner 2019
Bwa headerbanner 2019
Highfield – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 18 dicembre 2019
Mercury newsbanner dal 12 marzo 2019 al 12 marzo 2020

Sul numero di luglio della Rivista Il Gommone (ora in edicola o in edizione digitale) trovate, fra i tanti servizi, anche uno dedicato alle assicurazioni per la nautica, in particolare la cosiddetta «polizza corpi» La polizza RCA Natanti, obbligatoria per qualsiasi mezzo dotato di motore, copre un bel po’ di rischi, ma non tutti.

Chi desiderasse un «ombrello» più ampio può stipulare un’assicurazione «corpi» su un certo numero di eventi. E’ chiaro che più garanzie si prevedono più il costo del premio lievita. Nel campo delle garanzie nautiche accessorie si può spaziare largamente, tutto sta al budget e alle fobie di ciascuno di noi.

C’è chi è spavaldo e non va troppo per il sottile, mentre altri assicurerebbero ogni singolo centimetro quadrato del proprio battello pneumatico. Cerchiamo di capire, in linea di massima, quali sono i danni dai quali sarebbe bene assicurarsi.

Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019
TOHATSU – newsbanner dal  11 febbraio al 30 settembre 2019
Pennel&Flipò – Header banner dal 3 aprile al 3 ottobre 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Base Nautica newsbanner dal 14 dicembre al 14 luglio 2019
SCANNER newsbanner dal 21 marzo al 21 settembre 2019
OSCULATI – newsbanner dal 27 giugno al 30 settembre 2019
SUZUKI Header-banner dal 1 settembre al 31 ottobre 2019
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2020

La polizza RCA Natanti copre i danni a terzi anche in caso di incendio, come quelli alle persone trasportate derivanti, per esempio, da caduta in seguito a un urto o simile. Non ripaga mai il conducente il quale, se lo desidera, deve tutelarsi con una polizza infortuni personale.

Le polizze corpi, in genere, assicurano la perdita totale del gommone (battello + motore/i), ma non risarciscono i tubolari in caso di danno parziale conseguente, per esempio, ad atto vandalico, condizioni atmosferiche, danneggiamento subìto in navigazione.

E’ come dire: se il gommone va a picco (caso molto improbabile per uno «pneumatico») ti ripaghiamo la perdita, se invece ti tagliano i tubolari la riparazione resta a tuo carico! Alcune polizze, inoltre, non prevedono il rimborso dai danni occorsi al natante in caso a bordo non ci fosse nessuno al momento dell’evento.

Ecco un’altra cosa da chiedere prima di firmare! Si possono assicurare gli strumenti di bordo, gli sciatori trainati, gli animali: al momento di stipulare una polizza tenete sempre presente che qualsiasi cosa non richiamata sul documento che state per sottoscrivere non è compresa, quindi fate molta attenzione. E ancora: quali sono i passi da fare in caso di incidente?

C’è una procedura ben precisa da rispettare: la conoscete? E per la perizia del danno, bisogna necessariamente accettare quella del consulente nominato dall’Assicurazione o ci si può tutelare? E perché le polizze nautiche low cost sono così basse, c’è il trucco?

Se volete approfondire l’argomento potete richiedere anche solo il PDF di questo articolo pubblicato sul fascicolo n. 380 – luglio 2019 cliccando qui.

SALPA – newsbanner dal 9 gennaio 2019 al 15 gennaio 2020
CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR