Bwa headerbanner 2019
Yamaha – header banner dal 1 settembre al 14 marzo 2019
Garmin headerbanner 2019 dal 16 gennaio al 31 ottobre 2019
Joker Boat header banner 2019

Acquasport Nautica: doppio week-end di prove in Toscana con Zar e Nuova Jolly

0
Marlin Boat newsbanner dal 17 nov 2017 al 18 nov 2019

Il concessionario Acquasport Nautica di Piombino (LI), uno dei più conosciuti di tutta la costa della Toscana, organizza nel week-end dell’8 e 9 ottobre e del 16 e 17 ottobre una serie di prove presso il Marina di Salivoli con diversi battelli Nuova Jolly e ZarFormenti, la new-entry di casa Acquasport Nautica, marchio di cui è diventato dealer ufficiale da poche settimane.

A disposizione per i test – con orario continuato dalle 10.00 alle 18.00 – ci saranno ben nove gommoni (un vero record!), quattro modelli Zar e cinque Nuova Jolly.

Gli Zar in acqua saranno il 75 con un Suzuki DF300 AP, il 65 con un Suzuki DF200 AP, il 43 spinto da un DF40A e la novità dell’ultimo Salone Nautico di Genova, ovvero lo Zar 85 Sport Luxury equipaggiato con un Suzuki DF300 AP.

Honda Marine – newsbanner dal 18 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019

La flotta Nuova Jolly sarà, invece, composta dal mastodontico Prince 43 con ben tre Mercury Verado 300, dal Prince 25 con un Evinrude E-Tec G2 da 300 cavalli, dal Prince 23 Cabin motorizzato con un E-Tec G2 300 hp, dal Prince 23 con un Mercury Verado 225 e dal Prince 21 con un Mercury Verado 200 (4 cilindri).

La manifestazione, aperta a tutti, si svolgerà con orario continuato (10.00-18.00) presso il porto turistico di Marina di Salivoli a Piombino. Per ulteriori informazioni: Tel. 0565/276679.

CONDIVIDI
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Gommone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DE IL GOMMONE

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR